Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per regione, provincia e giorno

Enciclopedia

Lacaille, Nicolas Louis de (Rumigny 1713-Parigi 1762) Astronomo e geodeta francese, compiendo studi e osservazioni dal Capo di Buona Speranza, determinò la parallasse del Sole e della Luna; misurò la posizione di quasi 10.000 stelle dell'emisfero celeste australe, denominando quattordici nuove costellazioni. 
Lacan, Jacques (Parigi 1901-1981) Psicologo. Tra le opere Lo stadio dello specchio come formatore della funzione dell'io (1949) e Scritti (1966-1972). 
làcca, sf. (pl.-che) 1 Denominazione generica che indica sostanze colorate resinose di origine vegetale o artificiale, utilizzate per ricoperture di oggetti diversi a scopo decorativo o protettivo. ~ vernice. 2 Colore formato per fissazione meccanica o chimica di un colorante organico su di un supporto. 3 Fissatore per pettinature. 
Laccadìve Insieme di arcipelaghi corallini nell'oceano indiano scoperti nel 1499 dai navigatori portoghesi. Attualmente fanno parte del Lakshadweep, territorio dell'Unione Indiana (insieme alle Amindivi e all'isola di Malabar). 
laccamùffa, sf. 1 Lichene (noto anche come lichene tintorio, Roccella tinctoria); presenta un tallo cilindrico e si trova sulle rocce costiere. Viene usato come colorante. 2 Tornasole. 
laccàre, v. tr. Verniciare con lacca; smaltare. ~ verniciare. 
laccàsi, sf. Enzima presente nel lattice degli alberi da lacca che costituisce un fermento ossidante, contenente manganese, che fissa l'ossigeno sui polifenoli. 
laccàto, agg. Colorato con lacca. 
laccatóre, sm. (f.-trìce) Chi esegue lavori con lacca. 
laccatùra, sf. Atto, effetto del laccare. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)