Novità del sito: Elezioni politiche, i candidati (con relativo curriculum) del tuo collegio

Enciclopedia

languìre, v. intr. 1 Essere o diventare sempre più debole; penare, stentare. ~ deperire. <> rinforzarsi. 2 Diminuire di intensità; attenuarsi. ~ scemare. le candele languivano nella semioscuritÓ, erano ormai prossime a spegnersi. 3 In carcere, giacere. ~ marcire. 4 Struggersi. ~ tormentarsi. 5 Perdere vigore, forza. <> rinvigorire. languivano gli ingegni in quel periodo di oscuritÓ civile
languóre, sm. 1 L'essere fisicamente o spiritualmente debole. ~ fiacchezza. <> energia. 2 Smanceria. ~ svenevolezza. senza troppi languori, senza smancerie, moine. 3 Struggimento. ~ tormento. si avvertiva un certo languore nelle sue parole appassionate
languoróso, agg. Che è pieno di languore. 
lanìccio, sm. 1 Peluria che si forma sotto i letti o tra le pieghe di coperte. 2 Lanugine prodotta dal baco da seta prima di produrre il baco. 
lanière, sm. Fabbricante o operaio dell'industria laniera. 
lanièro, agg. Della lana. 
lanifìcio, sm. Stabilimento tessile in cui si lavora la lana. 
Lanìidi Famiglia di Uccelli Passeriformi che comprende le averle. 
lanìsta, sm. (pl.-i) Istruttore dei gladiatori. 
lanital, sm. invar. Fibra artificiale prodotta in Italia dal 1936. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)