Novità del sito: Cerca le coordinate geografiche su Google Maps

Enciclopedia

linaiòlo, sm. Chi lavora e vende il lino. 
linària, sf. Genere di piante per lo più erbacee, appartenente alla famiglia delle Scrofulariacee, comprendente specie a foglie opposte o verticillate, con fiori in grappoli o spighe. 
Linaròlo Comune in provincia di Pavia (1.846 ab., CAP 27010, TEL. 0382). 
Linas, mónte Gruppo montuoso della Sardegna sudoccidentale. Vetta più elevata la punta Perda de sa Mesa (1.236 m). 
Linàte Centro della Lombardia, frazione di Peschiera Borromeo, in provincia di Milano, che ospita l'aeroporto internazionale Forlanini. 
Lìnce Costellazione visibile in inverno e primavera, formata esclusivamente da stelle poco luminose; si trova tra i Gemelli e l'Orsa Maggiore, nell'emisfero celeste boreale. 
lìnce, sf. Genere di Mammiferi carnivori (Lynx) della famiglia dei Felidi. Pur assomigliando ai gatti, hanno arti più lunghi e zampe più grosse, corpo snello e agile, orecchie più lunghe terminanti con un ciuffo, coda corta, pelo soffice e variamente macchiato. Pur in pericolo di estinzione in Europa, si possono ancora trovare, specialmente nella Scandinavia, sui Pirenei e sui Carpazi, la lince comune (lynx lynx) e la lince pardina (lynx pardina); altri esemplari presenti nelle zone polari e in America settentrionale sono la lince polare (lynx canadensis), la lince rossa (lynx rufus) e il caracal. 
Lincèi, Accadèmia déi Fu fondata a Roma nel 1603 da F. Cesi con A. De Filiis, J. Heck e F. Stelluti allo scopo di promuovere gli studi di scienze naturali, matematica, filosofia e filologia. Nel suo stemma è raffigurata una lince che sta a significare l'acutezza di cui deve essere dotato lo scienziato. Tra i suoi affiliati più famosi, oltre a F. Salviati e G. B. Della Porta, si ricorda soprattutto Galileo Galilei che vi fece parte dal 1611. Chiusa nel 1630 dopo la morte del fondatore e la condanna di Galilei, riaprì nel 1801; conglobata nell'Accademia d'Italia durante il fascismo, riacquistò l'antica denominazione nel 1944 e ancora oggi si occupa di divulgazione scientifica. 
lìnceo, o lincèo, agg. 1 Proprio della lince. 2 Acuto e perspicace. 
linciàggio, sm. 1 Esecuzione sommaria, non preceduta da regolare processo. ~ massacro, uccisione. 2 Persecuzione accanita. 

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)