Novità del sito: Mappe antiche

Enciclopedia

Lìnce Costellazione visibile in inverno e primavera, formata esclusivamente da stelle poco luminose; si trova tra i Gemelli e l'Orsa Maggiore, nell'emisfero celeste boreale. 
lìnce, sf. Genere di Mammiferi carnivori (Lynx) della famiglia dei Felidi. Pur assomigliando ai gatti, hanno arti più lunghi e zampe più grosse, corpo snello e agile, orecchie più lunghe terminanti con un ciuffo, coda corta, pelo soffice e variamente macchiato. Pur in pericolo di estinzione in Europa, si possono ancora trovare, specialmente nella Scandinavia, sui Pirenei e sui Carpazi, la lince comune (lynx lynx) e la lince pardina (lynx pardina); altri esemplari presenti nelle zone polari e in America settentrionale sono la lince polare (lynx canadensis), la lince rossa (lynx rufus) e il caracal. 
Lincèi, Accadèmia déi Fu fondata a Roma nel 1603 da F. Cesi con A. De Filiis, J. Heck e F. Stelluti allo scopo di promuovere gli studi di scienze naturali, matematica, filosofia e filologia. Nel suo stemma è raffigurata una lince che sta a significare l'acutezza di cui deve essere dotato lo scienziato. Tra i suoi affiliati più famosi, oltre a F. Salviati e G. B. Della Porta, si ricorda soprattutto Galileo Galilei che vi fece parte dal 1611. Chiusa nel 1630 dopo la morte del fondatore e la condanna di Galilei, riaprì nel 1801; conglobata nell'Accademia d'Italia durante il fascismo, riacquistò l'antica denominazione nel 1944 e ancora oggi si occupa di divulgazione scientifica. 
lìnceo, o lincèo, agg. 1 Proprio della lince. 2 Acuto e perspicace. 
linciàggio, sm. 1 Esecuzione sommaria, non preceduta da regolare processo. ~ massacro, uccisione. 2 Persecuzione accanita. 
linciàre, v. tr. 1 Uccidere per linciaggio. 2 Perseguitare. ~ diffamare. 
Lincoln (Gran Bretagna) Città (77.000 ab.) della Gran Bretagna, capoluogo della contea di Lincolnshire (601.000 ab.) in Inghilterra. 
Lincoln (USA) Città (192.000 ab.) degli USA, capitale dello stato del Nebraska. Centro per il mercato di cereali (frumento, orzo e mais) e di bestiame. Le principali industrie sono quelle meccaniche, chimiche, farmaceutiche, alimentari e dell'abbigliamento. Sede di un'università. 
Lincoln, Abraham (Hodgeville 1809-Washington 1865) Statista statunitense. Avvocato autodidatta, riconobbe nello sviluppo industriale il futuro della nazione americana e supportato dagli stati del nord divenne deputato nel 1846 nel partito dei whig. Dal 1858 abbracciò le idee repubblicane contribuendo all'organizzazione del nuovo partito. Vinse le elezioni presidenziali del 1860 battendosi per limitare la schiavitù agli stati del sud. La sua politica apertamente favorevole agli industriali del nord provocò l'anno successivo la secessione degli stati meridionali che confluirono nella Confederazione degli Stati del Sud. Ne scaturì la famosa guerra di secessione che si concluse con la vittoria del nord; l'abilità nell'evitare rappresaglie e la proclamazione dell'emancipazione della popolazione nera americana del 1862, da una lato gli permisero di rivincere le elezioni del 1864, ma dall'altro scontentarono i nordisti più radicali ai quali probabilmente apparteneva il suo assassino J. W. Booth. 
lincrùsta, sf. Tipo di laminato isolante e impermeabile utilizzato per coprire le pareti che viene ottenuto per calandratura su di un supporto cartaceo di un impasto simile al linoleum. 

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)