Enciclopedia

maniòca, sf. Pianta arbustiva appartenente alla famiglia delle Euforbiacee. È in particolar modo coltivata ai tropici per uso alimentare. Dai tuberi si ricavala farina e una fecola per la tapioca. 
manipolàre, v. tr. 1 Trattare con le mani. ~ mescolare. 2 Alterare in modo illecito un prodotto o un risultato. ~ contraffare. manipolÚ abilmente i risultati degli esperimenti per sostenere la sua tesi. 3 Tramare. 
manipolatóre, agg. e sm. (f.-trìce) 1 Che, o chi, manipola. 2 Dispositivo per manipolare a distanza qualcosa. 
manipolazióne, sf. 1 Il manipolare. la manipolazione di quei prodotti richiedeva molta cautela. 2 Sofisticazione, adulterazione. la manipolazione dei vini Ť proibita dalla legge. 3 Truffa. si verificarono manipolazioni dei voti
manìpolo, sm. 1 Drappello non numeroso di soldati e simili. ~ plotone. 2 Drappo con la croce che il sacerdote porta al braccio sinistro durante la Messa. 
Manipur Stato (1.827.000 ab.) federato dell'India, nell'Assam orientale. Capitale Imphal. 
Manisa Città (158.000 ab.) della Turchia, nella regione del mar Egeo. Capoluogo della provincia omonima (1.152.000 ab.) che occupa la pianura del fiume Gediz. 
maniscàlco, sm. (pl.-chi) Chi ferra i cavalli per mestiere. 
manìsmo, sm. Culto dei mani. 
Manitoba Provincia (1.095.000 ab., capoluogo Winnipeg) del Canada dal 1870, si trova tra gli Stati Uniti d'America, l'Ontario, il Saskatchewan, i territori del Nord-ovest e la baia di Hudson. Il territorio è prevalentemente pianeggiante e ricco di fiumi (Saskatchewan, Churchill, Nelson) e laghi (Winnipeg, Winnipegosis, Manitoba). Le principali risorse economiche sono costituite dalle foreste, dalla coltivazione dei cereali e dai giacimenti minerari di cadmio, oro, zinco, argento e nichel. È sede di industrie metallurgiche, alimentari e petrolchimiche. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)