Novità del sito: Mappe antiche

Enciclopedia

Minne, George (Gand 1866-Laethem 1941) Scultore belga. Tra le opere Il pozzo con cinque adolescenti inginocchiati (1898, Essen, Folkwang Museum). 
Minneapolis Città (368.000 ab.) degli USA, nello stato del Minnesota, sul fiume Mississippi. Importante porto fluviale e nodo ferroviario dove convergono numerose linee che servono tutta la zona settentrionale delle Grandi Pianure. Grande mercato agricolo di cerali (frumento), farina e prodotti lattiero-caseari. Le industrie sono collegate soprattutto alla trasfomazione dei prodotti agricoli come mulini, stabilimenti per la lavorazione del latte e degli oli. Vi sono anche officine ferroviarie, industrie meccaniche, tessili ecc. Sede di un aeroporto e di un famoso istituto d'arte ricco di collezioni varie: arte egiziana, assira, cinese; sculture europee del XII e XV sec., tra cui dipinti di Tiziano, Rembrandt, Degas; raccolta di antichità precolombiane. Già sede di un forte (1820), fu colonizzata a partire dal 1848, quando sulle rive orientali del Mississippi sorse il villaggio di Saint Anthony. Nel 1854 venne fondato sulla sponda occidentale il villaggio di Minneapolis; i due villaggi si riunirono nel 1872 formando l'attuale città. 
Minnelli, Liza (Los Angeles 1946-) Attrice e cantante americana. Figlia del regista Vincente Minnelli e dell'attrice J. Garland, iniziò l'attività di attrice a tre anni partecipando al film I fidanzati sconosciuti di Robert Z. Leonard. Tra le interpretazioni, Charlie Bubbles (1967), di Albert Finney, Dimmi che mi ami Junie Moon (1969), di Otto Preminger, Pookie di Alan J. Pakula, Cabaret (1972), di Bob Fosse, con il quale si aggiudicò l'oscar come miglior interprete, Nina (1976), diretto dal padre Vincente, New York New York (1977), Arturo (1981). 
Minnelli, Vincent (Chicago 1910-Los Angeles 1986) Regista cinematografico statunitense. Diresse Un americano a Parigi (1951), Il bruto e la bella (1952), Gigi (1958), Qualcuno verrÓ (1959) e Nina (1976). 
Minnesota Stato (218.601 km2, 4.360.000 ab.) federato degli Stati Uniti d'America, con capitale Saint Paul. Confina con il Canada, i due Dakota, lo Iowa, il Wisconsin, e il lago Superiore. Il territorio è pianeggiante, attraversato dai fiumi Minnesota e Mississippi, con numerosi laghi e ricoperto da praterie e foreste. Le principali risorse sono l'agricoltura (grano) e la produzione lattiero casearia. Importanti anche le attività estrattive (ferro) e le industrie meccaniche, chimiche e della carta. La città principale è Minneapolis. Fu esplorato dai francesi nel XVII sec. e poi entrò a far parte del dominio degli inglesi (1763), benché la colonizzazione fosse rallentata dall'opposizione dei sioux. Nel 1803 entrò a far parte degli Stati Uniti e nel 1858 dell'Unione. 
Minnie la candida Dramma di M. Bontempelli (1928). 
Mi˝o Fiume (310 km) della penisola Iberica. Nasce in Spagna dai monti della Galizia e sfocia nell'oceano Atlantico. 
Mìno da Fièsole (Poggi 1429-Firenze 1484) Scultore. Tra le opere Nicol˛ Strozzi (1454, Berlino, Staatliche Museen) e Tomba del conte Ugo di Toscana (1469-1481, Firenze, Chiesa di Badia). 
minòico, agg. (pl. m.-ci) Relativo alla civiltà che ebbe come centro Creta, fiorita tra l'inizio del terzo millennio e il XV sec. a. C. 
Minòli, Giovànni (Torino 1945-) Giornalista televisivo. Approdò in televisione nel 1971 ed ebbe un grande successo con Mixer (1980). Inoltre, curò numerose rubriche e spettacoli, tra i quali, Quelli della notte, Piccoli fans, Pi¨ sani e pi¨ belli. Fu nominato direttore di Raidue (1994) e, in seguito, direttore di Raitre (1996). 

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)