Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per provincia e giorno

Enciclopedia

Montgolfier, Jacques-Étienne (Vidalon-lés-Annonay, Vivrais 1745-Serrières Ardèche 1799) Inventore francese. Con il fratello Joseph-Michel realizzò l'aerostato ad aria calda e il 5 giugno 1783 compì la prima ascensione. Leggendo un trattato di Priestley, ebbe l'idea di riempire un pallone con un gas più leggero dell'aria per farlo volare. Assieme al fratello fu nominato membro dell'Accademia delle scienze. 
Montgolfier, Joseph-Michel (Vidalon-lés-Annonay, Vivrais 1740-Balaruc-les-Bains Hérault 1810) Inventore francese. Con il fratello Jacques-Etienne realizzò l'areostato ad aria calda e il 5 giugno 1783 compì la prima ascensione. Dopo ripetuti tentativi, riuscirono a innalzare un amongolfiera a più di 1.000 m. Assieme al fratello fu nominato membro dell'Accademia delle scienze. 
montgomery, sm. invar. Giaccone di lana dotato di cappuccio e allacciato con alamari (dal nome del generale inglese che durante la seconda guerra mondiale indossava un capo simile). 
Montgomery Città (187.000 ab.) degli USA, sul fiume Alabama. Capitale dello stato dell'Alabama. 
Montgomery, Benard Law (Kennington 1887-Isington Mill 1976) Militare inglese. Comandò l'ottavo corpo d'armata in Africa durante la seconda guerra mondiale (1942) e sconfisse a El Alamein le forze italo-tedesche. Nel 1943, conquistata la Tunisia, guidò lo sbarco in Sicilia. Nel 1944, dopo aver organizzato insieme al generale statunitense Eisenhower lo sbarco in Normandia, guidò le forze alleate sul fronte settentrionale. Dal 1951 al 1958 ebbe il comando in seconda delle forze della NATO. 
Montherlant, Henri Millon de (Parigi 1896-1972) Drammaturgo. Tra le opere Port-Royal (1954) e La guerra civile (1965). 
Mónti Comune in provincia di Sassari (2.698 ab., CAP 07020, TEL. 0789). 
Mónti, Attìlio (Ravenna 1906-Cap d'Antibes 1994) Industriale italiano. Fu l'industriale principale nel campo zuccheriero e della raffinazione del petrolio e dal 1967 entrò anche nell'editoria dei giornali (Il resto del Carlino, La Nazione, Il giornale d'Italia, Stadio). 
Mónti, Eugènio (Dobbiaco 1928-) Atleta. Alle olimpiadi del 1968 fu campione di bob a due e bob a quattro. Detiene undici titoli mondiali. 
Mónti, Luìgi detto Luisìto (Buenos Aires 1901-1983) Calciatore italo-argentino. Fece parte della nazionale argentina. Nel 1931 passò alla Juventus e con essa conquistò quattro scudetti e un titolo mondiale (1934). Fece anche parte della nazionale italiana (diciotto volte). 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)