Enciclopedia

Morelon, Daniel (Bourg-en-Bress, Ain 1944-) Corridore ciclista francese. È stato campione mondiale dei dilettanti della velocità per sette anni (1966, 1967, 1969-1971, 1973 e 1975). Ha vinto le Olimpiadi di Città del Messico del 1968 e di Monaco del 1972 nella stessa specialità. Ha vinto inoltre il mondiale del 1966 e l'oro nel 1968 in tandem, in coppia con Trentin. Nel 1978 è passato al professionismo vincendo il titolo europeo di velocità a Vienna nel 1979. 
Morelos Stato (1.195.000 ab.) del Messico centrale, capitale Cuernavaca. 
Morelos y Pavón, José Marìa (Vallodolid 1765-San Cristóbal de Ecatepec 1815) Patriota messicano. Nel 1811, morto Hidalgo, capeggiò l'insurrezione antispagnola. Costituì una repubblica a suffragio universale emanando la prima costituzione, ma venne battuto dagli spagnoli e fucilato. 
Morena Città (70.000 ab.) dell'India, nello stato di Madhya Pradesh. Capoluogo del distretto omonimo. 
morèna, sf. Frammenti di rocce e detriti trasportati dai ghiacciai. 
morèndo, sm. In musica, termine che, durante un'esecuzione, indica la diminuzione graduale dell'intensità sonora fino allo spegnimento. 
Moréngo Comune in provincia di Bergamo (1.869 ab., CAP 24050, TEL. 0363). 
Morèni, Mattìa (Pavia 1920-) Pittore italiano. Esecutore di tipo impressionista si è avvicinato in seguito allo stile informale. 
morènico, agg. (pl. m.-ci) Relativo a morena. 
Moreno, Jacob Levy (Bucarest 1892-Beacon 1974) Psicologo romeno. Introdusse il metodo sociometrico e lo psicodramma e scrisse Chi sopravviverà (1934). 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com (attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)