Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per regione, provincia e giorno

Enciclopedia

Mostellaria Commedia di T. M. Plauto (205-191 a. C.). 
mósto, sm. Il succo dell'uva, prima che cominci a fermentare per diventare vino. 
mostóso, agg. 1 Relativo al mosto. 2 Che dà molto mosto. 
móstra, sf. 1 Il mostrare. mise in mostra tutto il suo repertorio di battute e movenze. 2 Esposizione. ~ fiera. era stato invitato a una mostra di antiquariato. 3 Rassegna e la relativa sede. 4 Esibizione. si mise in mostra per cercare di fare colpo su di lei
mostràbile, agg. Che si può mostrare. 
mostràre, v. tr. 1 Sottoporre all'attenzione degli altri, far vedere. ~ presentare. <> celare. 2 Indicare. le chiese di mostrargli il palazzo. 3 Dimostrare. non riusć a mostrare la sua innocenza in quell'occasione. 4 Simulare. mostṛ indifferenza nel vederlo
mostravènto, sm. invar. Apparecchio che indica la direzione del vento. 
Mostri, I Film commedia, italiano (1963). Regia di Dino Risi. Interpreti: Vittorio Gassman, Ugo Tognazzi, Michèle Mercier, Lando Buzzanca. 
mostrìna, sf. Striscia di stoffa o piccolo fregio in metallo che i militari portano sul bavero o sulla manica della divisa. 
móstro, sm. 1 Animale, pianta o essere anormale. ~ mostruosità. 2 Creatura leggendaria. i mostri dell'antichità comprendevano, fra gli altri, i ciclopi e le chimere. 3 Persona dotata di capacità eccezionali. ~ fenomeno. quel mostro non sbagliava un colpo. 4 Cosa brutta o deforme. 5 Persona di grande crudeltà. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)