Enciclopedia

Novellàra Comune in provincia di Reggio Emilia (11.235 ab., CAP 42017, TEL. 0522). Centro agricolo (coltivazione di cereali) e industriale (prodotti alimentari e metalmeccanici). Vi si trovano la collegiata di Santo Stefano, del XVI sec., e la rocca risalente al XIV sec. Gli abitanti sono detti Novellaresi
novellàre, v. intr. 1 Raccontare novelle. ~ Favoleggiare. 
novellatóre, sm. (f.-trìce) Chi racconta novelle. 
Novelle Novelle di M. Bandello (1554). 
Novelle asiatiche Racconti di J. A. Gobineau (1876). 
Novelle dal ducato in fiamme Romanzo di C. E. Gadda (1953). 
Novelle esemplari Racconti di M. de Cervantes y Saavedra (1613). La raccolta, pubblicata a Madrid nel 1613, è costituita da undici novelle composte in periodi diversi. Ecco i titoli: La gitanilla (La zingarella), El amante liberal (L'amante generoso), Rinconete y Cortadillo (), La española inglesa (La spagnola inglese), El licenciado Vidriera (Il dottor Vetrata), La fuerza de la sangre (La voce del sangue), El celoso extremeño (L'estremegno geloso), La ilustre fregona (La sguattera illustre), Las dos doncellas (Le due donzelle), La señora Cornelia (La signora Cornelia), El casamiento engañoso y coloquio de los perros (Il matrimonio con l'inganno e conversazione tra cani). Il titolo si riferisce, probabilmente, alla preoccupazione dell'autore di non incappare nelle sanzioni della severissima censura del tempo e quindi sarebbe da mettere in relazione con la perpetua necessità di mascherare il discorso ideologico; unico metodo che permettesse in quel tempo di dire senza rischi ciò che se fosse stato espresso in modo esplicito avrebbe messo l'autore fuori legge. Questa tesi troverebbe una conferma implicita nell'ultima novella della raccolta, il Coloquio de los perros, nella quale il protagonisti sono due cani, magicamente capaci di parlare, il primo quasi un libero pensatore, il secondo di rigida osservanza e che addirittura si preoccupa di richiamare all'ordine il compagno. Nelle novelle è stata individuata dai critici l'ispirazione dalle precedenti composizioni di autori italiani (soprattutto il Boccaccio). I temi delle varie composizioni non sono tra loro correlati; vi troviamo il racconto di avventura, quello di contenuto filosofico, il racconto umoristico, la storia di un'infedeltà coniugale ecc. Nel Licenciado Vidriera compare in embrione un personaggio pazzo e savio che è stato messo in relazione con il Don Chisciotte. 
Novelle per un anno Racconti di L. Pirandello (1922). 
Novelle rusticane Racconti di G. Verga (1883). 
novelléto, sf. Denominazione dello stadio iniziale dello sviluppo di una fustaia coetanea. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com (attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)