Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per regione, provincia e giorno

Enciclopedia

omilàtica, sf. (pl.-che) L'arte del comporre e riportare un discorso sacro. 
omilèta, sm. Autore di omelie. 
omilètico, agg. (pl. m.-ci) 1 Che ha il carattere di conversazione. 2 Relativo all'omelia. 
ominazióne, sf. Processi evolutivi che hanno portato all'attuale specie umana. 
omìnidi Famiglia di Primati che presentavano i caratteri tipici dell'Homo sapiens come la postura eretta, la mancanza di coda e la locomozione bipede. Gli ominidi più antichi, gli australopitecidi, vissero da cinque a sei milioni di anni fa nell'Africa meridionale e orientale. 
Omìnidi Famiglia di primati con caratteri propri dell'Homo sapiens. Le forme più antiche (australopitecidi) risalgono a 5-6 milioni di anni fa e sono state rinvenute nell'Africa orientale e meridionale. Rispetto alle Scimmie presentano struttura eretta e locomozione bipede. 
omìno, sm. 1 Piccolo uomo. 2 Nano. 3 Fanciullo assennato. 
ominòidi, o omonoidèi Secondo alcuni autori, i Primati di aspetto antropoide, privi di coda e con locomozione bipede a cui appartengono anche i primi ominidi. 
ominóso, agg. Che costituisce un presagio. 
omissióne, sf. 1 Mancata esecuzione di un atto o mancata adozione di un comportamento dovuti. ~ trascuratezza. 2 La cosa omessa. ~ dimenticanza. <> inclusione. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)