Enciclopedia

Oplonemertìni Ordine di nemertini enopli con proboscide armata. 
Opole Città (130.000 ab.) della Polonia, nell'Alta Slesia. Capoluogo del voivodato omonimo. 
opòssum, sm. Nome comune di Marsupiali americani o australiani appartenenti alla famiglia dei Didelfidi. Il Didelfis marsupialis, o opossum della Virginia, ha le dimensioni di un grosso gatto ed è dotato di coda prensile, muso appuntito, orecchie grandi e pelo morbido formato da peli duri e rigidi. È carnivoro (caccia soprattutto roditori, piccoli mammiferi, uccelli ecc.), vive prevalentemente sugli alberi (predilige le zone boscose) e la madre porta per un certo periodo la prole sul dorso. Viene allevato per la sua pelliccia pregiata, color grigio chiaro nella parte inferiore, grigio bruno in quella superiore con la punta del pelo bianco giallastra e con grandi punti bianchi brillanti. 
opoterapìa, sf. 1 Terapia che utilizza preparati che si ottengono con succhi estratti da organi. 2 Trattamento che si serve di organi o principi attivi estratti da un animale sano per sopperire la mancanza o l'insufficienza dell'organo corrispondente nell'uomo. 
Oppeàno Comune in provincia di Verona (6.971 ab., CAP 37050, TEL. 045). 
Oppenheimer, Robert Julius (New York 1904-Princeton 1967) Fisico statunitense. Collaborò con M. Born nell'elaborazione della teoria quantistica. Nel 1943 divenne direttore dei laboratori di Los Alamos, dove contribuì alla costruzione della prima bomba atomica. Nel dopoguerra divenne membro della commissione per l'energia atomica della quale fu anche presidente, ma ne fu allontanato per la sua opposizione al progetto e alla realizzazione della bomba all'idrogeno. Nel 1954 fu sottoposto a un'inchiesta e fu riabilitato solo nel 1963. 
Òppi, Ubàldo (Bologna 1889-Vicenza 1946) Pittore. Tra le opere I chirurghi (1926, Vicenza, Museo Civico). 
oppiàceo, agg. Che contiene oppio. 
oppiàre, v. tr. Addormentare con oppio. 
oppiàto, agg. e sm. agg. Mescolato con oppio. 
sm. Farmaco contenente oppio. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)