Enciclopedia

opportùno, agg. Che è utile in una determinata situazione. 
oppositìvo, agg. Che fa opposizione. 
oppositóre, sm. Chi fa opposizione. ~ avversario. <> amico, fautore. 
opposizióne, sf. 1 Posizione o situazione opposta, divergente. ~ contrapposizione. <> intesa. 2 Relazione di esclusione tra due enunciati. 3 Il complesso di partiti contrari alla condotta del governo. 4 In astronomia è la reciproca posizione assunta da due corpi celesti quando le rispettive longitudini celesti geocentriche differiscono di 180°. 5 In diritto è un atto teso a paralizzare un altrui atto. Nel processo l'opposizione è l'attività prevista per bloccare l'esecuzione di un procedimento illegittimo per forma o merito. 
oppósto, agg. e sm. agg. 1 Posto di fronte. ~ inverso, contrario. 
sm. Ciò che è contrario od opposto. 
oppressióne, sf. 1 Sensazione di peso, affanno. ~ angoscia. 2 L'azione dell'opprimere e dell'essere oppresso. ~ schiavitù. <> indipendenza. 
oppressìvo, agg. Che opprime. 
opprèsso, agg. e sm. Che, o chi, è costretto a subire oppressioni. 
oppressóre, agg. e sm. Che, o chi, opprime. 
oppriménte, agg. Che opprime. ~ insopportabile. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)