Novità del sito: Aggiornato elenco banche

Enciclopedia

pantofobìa, sf. Fobia generalizzata in cui l'oggetto dell'angoscia cambia a seconda delle situazioni. 
pantòfola, sf. Calzatura da casa di vario materiale. ~ babbuccia, ciabatta, pianella. 
pantofolàio, agg. e sm. agg. Indolente, pigro. ~ casalingo, tranquillo. 
sm. Chi fa o vende pantofole. 
pantografìsta, sm. Artigiano che esegue lavori di incisione con il pantografo. 
pantògrafo, sm. 1 Strumento che serve per fare copie di disegni in varie scale di grandezza. 2 Apparecchio che serve per trasmettere la corrente elettrica dai fili aerei alla motrice ferroviaria. il guasto al pantografo della motrice bloccò tutta la linea ferroviaria locale
pantomìma, sf. 1 Azione scenica rappresentata con gesti e danze. ~ messinscena, pagliacciata. 2 Il gesticolare di chi vuole comunicare con qualcuno, senza parlare, evitando che altri se ne accorgano. fare la pantomima, avere atteggiamenti che rispecchiano falsi sentimenti. 
pantomìmico, agg. (pl. m.-ci) Che attiene alla pantomima. 
pantomìmo, sm. 1 Pantomima. 2 Attore che esegue pantomime. 
pantonalità, sf. Pratica della musica contemporanea consistente nell'uso simultaneo di tutte le tonalità, cioè nella quale ogni suono si riferisce a tutte le scale del sistema tonale. 
pantotènico, agg. (pl. m.-ci) Nella locuzione acido pantotenico, vitamina del gruppo B. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)