Enciclopedia

Pascariéllo, o Pasquarièllo Nella commedia d'arte italiana, maschera utilizzata come secondo zanni nel XVI-XVII sec. 
pàscere, v. v. tr. 1 Mangiare. le capre pascono l'erba del prato. 2 Condurre al pascolo. 
v. intr. 1 Cibarsi delle erbe dei pascoli. 2 Avere soddisfazione. si pasceva di piacevoli letture
v. rifl. Nutrirsi. 
Paschen, Louis Carl Heinrich Friedrich (Schwerin 1865-Potsdam 1947) Fisico tedesco, noto per la legge di Paschen e la serie di Paschen, si occupò dello studio della spettroscopia e della conduzione elettrica nei gas. In collaborazione con Ernst Back, ebbe il merito di scoprire che i campi magnetici elevati provocano uno sdoppiamento delle righe spettrali (effetto Paschen-Back). 
Paschenne, Friedrich (Schwerin 1865-Potsdam 1947) Fisico tedesco. Compì importanti studi di spettroscopia, scoprendo un'interazione tra campi magnetici ed emissione luminosa. Insegnò a Bonn e a Berlino, ove sviluppò i suoi studi sperimentali sui raggi X e i loro spettri, basandosi sulle teorie atomiche di Sommerfeld. 
pascià, sm. invar. Governante della Turchia. 
Pascin, Julius (Vidin 1885-Parigi 1930) Pittore statunitense. Tra le opere Due fanciulle dormienti (1928, Parigi, Musée National d'Art Moderne). 
pascióna, sf. 1 Abbondanza, prosperità. ~ opulenza. 2 Annata in cui si ha una fruttificazione molto abbondante. 
pasciùto, agg. Nutrito e florido. ~ grasso. <> affilato, denutrito. 
Pasco Dipartimento (231.000 ab.) del Per centrale, capoluogo Cerro de Pasco. 
pascolàre, v. v. tr. Condurre al pascolo. 
v. intr. Pascere, cibarsi nei pascoli. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)