Novità del sito: Mappe antiche

Enciclopedia

Pascariéllo, o Pasquarièllo Nella commedia d'arte italiana, maschera utilizzata come secondo zanni nel XVI-XVII sec. 
pàscere, v. v. tr. 1 Mangiare. le capre pascono l'erba del prato. 2 Condurre al pascolo. 
v. intr. 1 Cibarsi delle erbe dei pascoli. 2 Avere soddisfazione. si pasceva di piacevoli letture
v. rifl. Nutrirsi. 
Paschen, Louis Carl Heinrich Friedrich (Schwerin 1865-Potsdam 1947) Fisico tedesco, noto per la legge di Paschen e la serie di Paschen, si occupò dello studio della spettroscopia e della conduzione elettrica nei gas. In collaborazione con Ernst Back, ebbe il merito di scoprire che i campi magnetici elevati provocano uno sdoppiamento delle righe spettrali (effetto Paschen-Back). 
Paschenne, Friedrich (Schwerin 1865-Potsdam 1947) Fisico tedesco. Compì importanti studi di spettroscopia, scoprendo un'interazione tra campi magnetici ed emissione luminosa. Insegnò a Bonn e a Berlino, ove sviluppò i suoi studi sperimentali sui raggi X e i loro spettri, basandosi sulle teorie atomiche di Sommerfeld. 
pascià, sm. invar. Governante della Turchia. 
Pascin, Julius (Vidin 1885-Parigi 1930) Pittore statunitense. Tra le opere Due fanciulle dormienti (1928, Parigi, Musée National d'Art Moderne). 
pascióna, sf. 1 Abbondanza, prosperità. ~ opulenza. 2 Annata in cui si ha una fruttificazione molto abbondante. 
pasciùto, agg. Nutrito e florido. ~ grasso. <> affilato, denutrito. 
Pasco Dipartimento (231.000 ab.) del Perú centrale, capoluogo Cerro de Pasco. 
pascolàre, v. v. tr. Condurre al pascolo. 
v. intr. Pascere, cibarsi nei pascoli. 

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)