Enciclopedia

Pasiàno di Pordenóne Comune in provincia di Pordenone (6.731 ab., CAP 33087, TEL. 0434). 
Pasifae Satellite di Giove, scoperto da Melotte nel 1908; ha un periodo orbitale di 737 giorni, un raggio di 20 km e dista 23.300.000 km. 
Pasig Città (62.000 ab.) delle Filippine, nel settore centro-meridionale dell'isola di Luzon. Capoluogo della provincia di Rizal. 
pasigrafìa, sf. Denominazione di diversi sistemi di scrittura a carattere ideografico. 
pasilalìa, sf. Antica denominazione di varie lingue internazionali artificiali. 
Pasinèlli, Lorènzo (Bologna (1629-1700) Pittore. Dipinse in prevalenza soggetti religiosi. Tra le opere, la Madonna col bambino e la Beata Caterina Vigri (Bologna, chiesa di Santa Maria di Galliera) e l'Adorazione dei pastori (Bologna, Pinacoteca Nazionale). 
Pasinétti, Pièr Marìa (Venezia 1913-) Romanziere. Tra le opere Rosso veneziano (1959) e Dorsoduro (1983). 
Pasìni, Albèrto (Busseto 1826-Cavoretto, Torino 1899) Pittore. A Parigi dal 1851, ebbe occasione di effettuare un lungo viaggio nel vicino Oriente, dal quale trasse i soggetti esotici per i suoi lavori, ottenendo grande successo di pubblico. Tra le opere La tappa della carovana (Firenze, Galleria d'Arte Moderna), Caccia al falco in Persia (Roma, Galleria d'Arte Moderna). 
pasionària, sf. Donna che fa proprio un ideale rivoluzionario seguendolo con passione e fervore. 
paso doble, loc. sost. m. invar. Ballo spagnolo. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)