Enciclopedia

piazzàto, agg. e sm. agg. 1 Collocato, classificato. cavallo piazzato, giunto nelle prime tre posizioni di una gara. 2 Pagabile a vista, nel linguaggio bancario. assegno piazzato
sm. Cavallo piazzato. 
Piazzatórre Comune in provincia di Bergamo (502 ab., CAP 24010, TEL. 0345). 
Piazzétta, Giovàn Battìsta (Venezia 1683-1754) Pittore. Influenzato da G. M. Crespi e F. Solimena, realizzò dipinti dotati di un consistente plasticismo, caratterizzati da chiaroscuri che presentano un effetto emotivo. Contribuì in modo decisivo all'educazione artistica di G. B. Tiepolo. Tra le opere Domenico in gloria adora la Trinit (ca. 1727, Venezia, Santi Giovanni e Paolo) e Resurrezione di Cristo (ca. 1735, Bologna, Pinacoteca Nazionale). 
Piazzi, Cima de' Vetta (3.439 m) delle Alpi Retiche, tra la val Viola, la val Grosina e l'alta Valtellina. 
Piàzzi, Giuseppe (Ponte di Valtellina 1746-Napoli 1826) Astronomo che nel 1791 scoprì Cerere, primo asteroide dall'osservatorio di Palermo che fondò e diresse. Negli anni successivi si dedicò alla costruzione di altri osservatori, tra cui quello di Capodimonte (1817); redasse nel 1803 un catalogo di 6.750 stelle (Praecipuarum stellarum inerrantium positiones mediae ineunte saeculo XIX) e scoprì altri tre asteroidi. 
piazzìsta, sm. e sf. (pl. m.-i) Persona che si occupa della propaganda commerciale diretta dei prodotti di un'azienda e contemporaneamente della raccolta degli ordinativi. ~ rappresentante, venditore. 
Piazzòla sul Brènta Comune in provincia di Padova (10.373 ab., CAP 35016, TEL. 049). Centro industriale (cementifici, prodotti tessili e chimici). Vi si trova la villa Contarini degli Scrigni, del XVI sec. Gli abitanti sono detti Piazzolesi
Piazzòlo Comune in provincia di Bergamo (111 ab., CAP 24010, TEL. 0345). 
pìca, sf. (pl.-che) In medicina e veterinaria, alterazione del senso del gusto. Si riscontra a volta nella donna durante i primi mesi di gravidanza. Si può avere talvolta negli ovini e nei cani; è frequente in cavallo e vacca. 
Picabia, Francis (Parigi 1879-1953) Pittore francese. Tra le opere Rivedo nel ricordo la mia cara Udine (1914, New York, Museum of Modern Art) e L'enfant carburateur (1919, New York, Solomon R. Guggenheim Museum). 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)