Enciclopedia

poligràfico, agg. e sm. (pl. m.-ci) agg. Relativo a poligrafo, ottenuto col poligrafo. 
sm. Operaio di uno stabilimento poligrafico. 
polìgrafo, sm. 1 Chi scrive intorno a vari argomenti. 2 Apparecchio per la riproduzione di uno scritto in più copie. 
poliisobutilène, sm. Polimero dell'isobutilene, viene utilizzato anche come plastificante e come impermeabilizzante. 
polimastìa, sf. Presenza di mammelle aggiuntive. 
polimatèrico, agg. (pl. m.-ci) Detto di opera artistica realizzata con più materiali. 
polimerìa, sf. Condizione di polimero. 
polimèrico, agg. (pl. m.-ci) Che concerne la polimeria o i polimeri. 
polimerizzàre, v. tr. Sottoporre a una reazione chimica per cui più molecole semplici si uniscono a formare complessi molecolari molto più grandi. 
polimerizzazióne, sf. Il polimerizzare. 
polìmero, sm. Sostanza costituita da più monomeri (dimero, se è formata da due monomeri, trimero da tre ecc.). I polimeri possono essere naturali, come la cellulosa o le proteine, artificiali (per esempio le resine sintetiche) o sintetici (i plastomeri sono le materie plastiche, gli elastomeri le gomme). Le strutture polimeriche possono essere lineari, ma anche estremamente complesse. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)