Enciclopedia

polimèrico, agg. (pl. m.-ci) Che concerne la polimeria o i polimeri. 
polimerizzàre, v. tr. Sottoporre a una reazione chimica per cui più molecole semplici si uniscono a formare complessi molecolari molto più grandi. 
polimerizzazióne, sf. Il polimerizzare. 
polìmero, sm. Sostanza costituita da più monomeri (dimero, se è formata da due monomeri, trimero da tre ecc.). I polimeri possono essere naturali, come la cellulosa o le proteine, artificiali (per esempio le resine sintetiche) o sintetici (i plastomeri sono le materie plastiche, gli elastomeri le gomme). Le strutture polimeriche possono essere lineari, ma anche estremamente complesse. 
polimetrìa, sf. Alternanza di metri diversi in uno stesso componimento poetico. 
polìmetro, agg. e sm. Componimento poetico in cui si varia continuamente il metro. 
polimixìna, sf. Antibiotico attivo contro i batteri gramnegativi che viene estratto dai brodi di coltura del Bacillus polymyxa
polimorfìsmo, sm. Proprietà di alcuni minerali di cristallizzazione secondo diverse simmetrie. 
polimòrfo, agg. 1 Di varia forma. 2 Che presenta polimorfismo. 
Polinàgo Comune in provincia di Modena (1.889 ab., CAP 41040, TEL. 0536). 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)