Enciclopedia

pòlline, sm. Polvere, per lo più gialla che si produce nelle antere del fiore e ne rappresenta l'elemento fecondatore. 
pollìnico, agg. (pl. m.-ci) Relativo al polline. 
pollìnio, sm. Massa tipica delle asclepiadacee e delle orchideacee costituita da granuli pollinici agglutinati insieme. È detto anche massa pollinica. 
pollìno, agg. Relativo a pollo. 
Pollìno Gruppo montuoso situato fra Calabria e Basilicata; la vetta più elevata è la Serra Dolcedorme (2.267 m). 
pollivéndolo, sm. Pollaiolo. 
póllo, sm. Nome generico che si riferisce tanto alle galline quanto ai galli. 
Pollock, Jackson (Cody 1912-Long Island 1956) Pittore statunitense. Ispirandosi alla pittura murale messicana, al Picasso posteriore al 1937 e al surrealismo di Mirò, la sua opera si sviluppò nel decennio 1946-1956, iniziando la nuova arte americana, detta anche action painting. Tra le opere Occhi nel calore (1946, Venezia, Collezione Guggenheim) e Sentieri ondulati (1947, Roma, Galleria Nazionale d'Arte Moderna). 
pollóne, sm. Germoglio che nasce dal rizoma o dal tronco di un albero. ~ butto, virgulto. 
Pollóne Comune in provincia di Biella (2.135 ab., CAP 13057, TEL. 015). 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)