Enciclopedia

privatizzazióne, sf. Effetto e atto del privatizzare. 
privàto, agg. e sm. agg. 1 Che è proprio della persona singola. ~ individuale. <> collettivo, pubblico. in privato, senza farsi osservare dalla gente. 2 Che non riguarda l'intervento dello Stato. scuola privata, iniziativa privata
sm. Chi non ha cariche pubbliche. 
privazióne, sf. Il privare; il privarsi. ~ astensione, rinuncia. 
Privèrno Comune in provincia di Latina (13.289 ab., CAP 04015, TEL. 0773). Centro agricolo (coltivazione di viti, olive, ortaggi e frutta), dell'allevamento suino e bovino e industriale (prodotti tessili e alimentari). Originariamente appartenente ai volsci, venne chiamato Privernum; fu poi conquistato dai romani. Vi si trovano la chiesa di San Benedetto, del IX sec., il duomo del XIII sec. e il palazzo del Comune, costruito tra il XIII e il XIV sec. Gli abitanti sono detti Privernati o Privernesi
privilegiàre, v. tr. Concedere un privilegio. ~ agevolare, aiutare. <> boicottare, ostacolare. 
privilegiàto, agg. e sm. Che ha un privilegio. ~ avvantaggiato, favorito. <> svantaggiato, sfavorito. 
privilègio, sm. 1 Diritto speciale concesso a qualcuno. 2 Documento sovrano pontificio medievale di concessione di diritti vari. 3 Esenzione, immunità. 
prìvo, agg. Sprovvisto, mancante. ~ sfornito. <> dotato, fornito. 
Prìzzi Comune in provincia di Palermo (6.254 ab., CAP 90038, TEL. 091). 
PRM Sigla di Public Relations Man (addetto alle pubbliche relazioni). 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)