Enciclopedia

problematicìsmo, sm. Corrente filosofica e di pensiero secondo la quale i vari aspetti della realtà non possono mai essere interpretati in modo definitivo. 
problematicità, sf. L'essere problematico. 
problemàtico, agg. (pl. m.-ci) 1 Che costituisce problema. ~ arduo, difficile. <> comodo, facile. 2 Che è difficile da capire o risolvere. questione problematica. 3 Che propone problemi o li affronta. LOC. scritto problematico
pròbo, agg. Che è onesto, integro. ~ corretto. <> improbo. 
Pròbo, Màrco Aurèlio (232-282) Nel 276, alla morte di Tacito, i soldati lo elessero imperatore. Cacciò i goti dall'Asia Minore e i franchi e gli alamanni dalla Gallia. Inoltre batté vandali, sarmati e burgundi. Morì assassinato dai soldati. 
proboscidàto, agg. Fornito di proboscide. 
probòscide, sf. 1 Lunga appendice prensile propria dell'elefante. 2 Appendice della bocca di alcuni insetti, utilizzata per succhiare il nettare dai fiori. 
Proc. Gen. Sigla di Procuratore Generale. 
procàccia, sm. invar. Chi porta lettere, pacchi e simili. 
procacciaménto, sm. 1 L'azione del procacciare e del procacciarsi. 2 Modo di procacciare. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)