Novità del sito: Aggiornato elenco banche

Enciclopedia

retàggio, sm.Ciò che si eredita. 
retàta, sf.Gettata di rete e la relativa quantità di pesce che si cattura. 
réte, sf.1 Oggetto costituito da fibre tessili intrecciate ad arte impiegato per la cattura di pesci, uccelli e belve feroci. ~ reticolato. 2 In elettrotecnica circuito costituito da una determinata quantità di elementi interconnessi; i punti di connessione sono detti nodi. 
RetepòridiFamiglia di briozoi stelmatopodi chilosomi che formano colonie calcificate che possono essere reticolate o finestrate e che spesso assumono la forma di imbuto o di coppa. 
reticélla, sf.1 Rete per tenere in ordine i capelli. 2 Riquadro di rete metallica usato nei laboratori chimici. 
reticènte, agg. e sm.Che, o chi, non dice tutto quello che sa. ~ muto, zitto. 
reticènza, sf.L'essere reticente, il tacere ciò che si sa. 
Rètiche, ÀlpiSettore delle Alpi Centrali, tra il passo dello Spluga e quello del Brennero. Delimitato dalle valli dell'Inn, dell'Adda e dell'Adige. I numerosi valichi presenti facilitano le comunicazioni fra l'Italia, la Svizzera e l'Austria. Le Alpi Retiche comprendono le cime del gruppo del Bernina (la più alta delle quali, il Pizzo del Bernina, è però in territorio svizzero) e verso sud si diramano nelle Alpi Retiche meridionali, sino al Lago di Garda. Parallele alle Retiche e separate da queste dalla Valtellina, sorgono le Alpi Orobie. 
rètico, agg. e sm.(pl. m.-ci) agg. 1 Relativo a un piano superiore del Triassico.2 Relativo alla Rezia e ai suoi abitanti. 
sm. 1 Piano superiore del Triassico di facies alpina. 2 Abitante o nativo dell'antica Rezia. 3 La lingua parlata dai reti. 
reticolàre, agg. e v. tr.agg. Che è a forma di rete. 
v. tr. Disporre a forma di reticolo. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)