Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per regione, provincia e giorno

Enciclopedia

Salute di Montaigne e altri scrittori, La Saggio di S. Solmi (1942). 
salutévole, agg. 1 Che dimostra salute. 2 Che reca salute. ~ salutare. 3 Utile. 
salutìsmo, sm. L'essere salutista. 
salutìsta, sm. e sf. (pl.-i) Chi mantiene una cura, a volte eccessiva, del proprio stato di salute, igienista. 
salutìstico, agg. Riguardante il mantenimento della salute. 
salùto, sm. Atto del salutare. ~ ossequio, reverenza. togliere il saluto a una persona, smettere di rispettarlo. 
Salùzzo Comune (16.300 ab., CAP 12037, TEL. 0175) della provincia di Cuneo. Sviluppato l'artigianato del mobile, del ferro battuto e del rame. Ha industrie tipografiche, alimentari e meccaniche. Il centro storico ha conservato l'aspetto medievale. Tra i monumenti, chiesa gotica di San Giovanni, casa Cavassa (XV-XVI sec.), cattedrale del XVI sec., molti palazzi e chiese barocche. 
Marchesato di Saluzzo 
Costituito nel 1130 ca. da Manfredo. Si ingrandì con Tommaso I (1244-1296), che incluse anche Cuneo. Con Tommaso III (1396-1416) divenne fiorente centro culturale; nel 1487 venne occupato da Carlo I di Savoia, con il trattato di Lione del 1601 venne assegnato a Carlo Emanuele I di Savoia. 
sàlva, sf. 1 Insieme di spari (o esplosioni) contemporanei. sparare a salve, senza proiettili. 2 Insieme di manifestazioni rumorose. una salva di fischi accompagnò la sfilata militare
salvàbile, agg. Che può essere salvato. 
salvacondótto, sm. Lasciapassare. Permesso di transito. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)