Enciclopedia

saponàceo, agg. Che mostra le proprietà tipiche del sapone. 
saponàio, sm. Chi fabbrica sapone. 
Saponàra Comune in provincia di Messina (3.945 ab., CAP 98047, TEL. 090). 
saponària, o saponàia, sf. Pianta che contiene una sostanza saponacea detta saponina
saponàrio, agg. Riguardante il sapone. 
saponàta, sf. Soluzione di acqua e sapone. 
sapóne, sm. Detersivo solido ottenuto dalla saponificazione dei grassi naturali (per esempio mediante l'uso di soda caustica). I componenti sono solitamente gliceridi ottenuti dallo scarto di varie piante (estratti da soia, palme, arachidi), con l'aggiunta di polifosfati e di composti in grado di migliorarne le caratteristiche detergenti (talco, colofonia). Nel linguaggio corrente per sapone si intendono i sali di sodio e potassio solubili in acqua e usati come detersivi. Nel linguaggio tecnico invece indica i sali di metalli pesanti, non solubili in acqua, e utilizzati per altre applicazioni. 
saponerìa, sf. Fabbrica di sapone. 
saponétta, sf. Piccolo pezzo di sapone utilizzato per la pulitura di cose o persone. 
saponièra, sf. Scatola in cui collocare la saponetta. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)