Enciclopedia

selvàggio, agg. e sm. agg. 1 Selvatico, incolto. <> domestico. 2 Non civilizzato. esistevano delle trib¨ selvagge in quelle terre inesplorate. 3 Crudele. ~ spietato, disumano. quel delitto selvaggio aveva turbato la tranquillitÓ della cittadina. 
sm. 1 Chi vive al di fuori della civiltà. 2 Persona poco socievole. 
Selvaggio, Il Film drammatico, americano (1954). Regia di Laslo Benedek. Interpreti: Marlon Brando, Mary Murphy, Lee Marvin. Titolo originale: The Wild One 
selvatichézza, sf. L'essere selvatico. 
selvàtico, agg. e sm. (pl. m.-ci) agg. 1 Che cresce senza cure. 2 Non domestico. ~ brado. <> addomesticato. 3 Poco socievole. 
sm. Sapore caratteristico della carne di animale non allevato. apprezzava il sapore del selvatico
selvaticùme, sm. 1 L'insieme delle cose selvatiche. 2 Scontrosità. 
Selvazzàno Déntro Comune in provincia di Padova (18.809 ab., CAP 35030, TEL. 049). Centro industriale (concerie, mobilifici, prodotti tessili, meccanici e chimici). Gli abitanti sono detti Selvazzanesi
Selve d'amore Poema di L. de' Medici (dopo il 1484). 
Sélve Marcóne Comune in provincia di Biella (113 ab., CAP 13061, TEL. 015). 
selvicoltóre, sm. Chi si occupa di selvicoltura. 
selvicoltùra, sf. Tecniche per la coltivazione dei boschi. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)