Enciclopedia

serradàdi, sm. invar. Attrezzo usato per stingere i dadi dei bulloni. 
Serradifàlco Comune in provincia di Caltanissetta (6.441 ab., CAP 93010, TEL. 0934). 
serrafìla, sf. 1 Chi chiude una fila. 2 La nave che termina una formazione che naviga in linea di fila. 
serrafìlo, sm. Morsetto per bloccare due estremità di cavi elettrici da tenere collegati. 
serràggio, sm. (pl.-gi) L'effetto del serrare. 
serràglia, sf. 1 Ordigno da pesca fisso. 2 In architettura, chiave di volta. 
serràglio, sm. 1 Luogo difeso con barricate. 2 Gabbia. 3 Palazzo del sultano di Costantinopoli 
Serralùnga d'Àlba Comune in provincia di Cuneo (479 ab., CAP 12050, TEL. 0173). 
Serralùnga di Crèa Comune in provincia di Alessandria (644 ab., CAP 15020, TEL. 0142). 
serramànico, sm. Nella locuzione a serramanico, coltello la cui lama può essere ripiegata nel manico. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)