Enciclopedia

siciliàna, sf.Antica danza sicula di movimento moderato eseguita durante composizioni strumentali e vocali. 
siciliàno, agg. e sm.agg. Relativo alla Sicilia. 
sm. 1 Abitante della Sicilia. 2 sing. Dialetto parlato in Sicilia. 
Siciliàno, Ènzo(Roma 1934-) Scrittore. Attivo come critico, collaboratore di vari giornali e riviste, ha abbinato l'attività di saggista a quella di narratore. Tra le opere, Autobiografia letteraria (saggio, 1970), Vita di Pasolini (saggio, 1978); La principessa e l'antiquario (romanzo, 1980) e Carta blu (romanzo, 1990). Dal 1996 al 1998 è stato presidente della RAI. 
sicìlico, sm.(pl.-ci) 1 Unità di peso degli antichi romani corrispondente a un quarto di oncia. 2 Segno a forma di accento circonflesso che indicava il raddoppiamento della consonante su cui era posto. 
sìclo, sm.Antica misura di peso e di moneta in uso in oriente. Per gli ebrei valeva 11,424 g., mentre in Mesopotamia e in Persia corrispondeva a 8,42 g. 
SICOFSigla di Salone Internazionale Cine Foto Ottica e Audiovisivi. 
sicofànte, sm.Delatore, colui che denuncia all'autorità chi ha violato la legge. ~ informatore, spia. 
sicomòro, sm.Albero africano che produce piccoli frutti simili ai fichi. 
sicònio, sm.Falso frutto carnoso come il fico. 
sìculiAntica popolazione della parte orientale della Sicilia proveniente dal ceppo indoeuropeo. Spesso in lotta con i vicini greci, ne assorbirono rapidamente la loro civiltà. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)