Enciclopedia

Signorìa, palàzzo déllaUno dei maggiori esempi di architettura gotica. Iniziato a Firenze nel 1299 fu più volte ampliato nei secoli successivi da architetti del valore di Vasari e Buontalenti. La torre è del 1310. 
Signorìa, piazza déllaPiazza di Firenze, è considerata una delle più belle piazze del mondo. Ha origine medievale ma fu varie volte rielaborata nel corso dei secoli, specialmente nel corso del XVI sec. con la collocazione delle statue che tuttora sono visibili e nel XIX sec. con la demolizione della loggia dei Pisani, per consentire la costruzione del palazzo Lavisan. Tra i monumenti si ricordano la fontana del Nettuno (Ammannati, 1575), il Marzocco, un leone assurto a simbolo di Firenze, e il David, copia dell'originale della Galleria dell'Accademia. Tra i palazzi, si segnalano Palazzo Vecchio, la Loggia della Signoria, il Palazzo Uguccioni. 
signorìle, agg.Nobile, da signore. ~ raffinato. <> ordinario. 
signorilità, sf.Il comportarsi da signori. ~ classe, raffinatezza. <> ineducazione, maleducazione. 
signorìna, sf.1 Donna non sposata, nubile. la signorina desidera? 2 Ragazza. ~ donzella, fanciulla. era ancora signorina per indossare certi abiti
Signorina Else, LaNovella di A. Schnitzler (1924). 
Signorina Fifì, LaNovella di G. de Maupassant (1882). 
Signorina Giulia, LaDramma di A. Strindberg (1888). 
Signorina RosinaRomanzo di A. Pizzuto (1959). 
Signorìni, Telèmaco(Firenze 1835-1901) Pittore. Tra le opere La sala delle agitate (1865, Venezia, Ca' Pesaro) e Novembre (1870, Roma, Galleria Nazionale d'Arte Moderna). 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)