Enciclopedia

SìlaMassiccio montuoso costituito da un vasto altopiano dell'Appennino meridionale che occupa la parte centrale della Calabria, costituito da scisti e gneiss che poggiano su una massa di rocce granitiche con formazioni mioceniche e quaternarie. Viene tradizionalmente suddiviso in Sila Greca a nord (monte Paleparto, 1.481 m), Sila Grande al centro (monte Botte Donato, 1.929 m), e Sila Piccola a sud (monte Gariglione, 1.766 m). Rappresenta la maggior ricchezza boschiva di tutta l'Italia meridionale. Principale risorsa è l'allevamento bovino e ovino. Esportazione di legname da ardere e da opera. Numerosi i bacini artificiali per la produzione di energia elettrica (lago Ampollino, Arvo, di Cecita). La Sila è servita da una ferrovia e da una buona rete stradale. È in via di sviluppo il turismo sia estivo che invernale (Camigliatello Silano, Sangiovanni in Fiore, Silvana Mansio, Villaggio Mancuso, Villa Racisi). È stata inserita nel parco nazionale della Calabria. 
Silàndro(in ted. Schlanders) Comune in provincia di Bolzano (5.366 ab., CAP 39028, TEL. 0473). 
silàno, sm.Termine generico con cui vengono denominati alcuni composti del silicio che presentano analogie con gli idrocarburi. 
SilànusComune in provincia di Nuoro (2.516 ab., CAP 08017, TEL. 0785). 
Sìle(95 km, bacino 630 km2) Fiume veneto che nasce da risorgive di Castelfranco Veneto, bagna Treviso (dove riceve le acque del fiume Botteniga) e sfocia nel Piave in cui venne deviato per evitare l'insabbiamento della laguna veneta dove un tempo sfociava. Fiume ricco di acque, è navigabile per 68 km e ha regime regolare. 
SilèaComune in provincia di Treviso (8.671 ab., CAP 31057, TEL. 0422). 
silène, sf.Genere di piante erbacee tipiche dell'emisfero boreale e dell'Africa meridionale. Appartiene alla famiglia delle Cariofillacee. 
silèno, sm.Personaggio mitologico dalle sembianze umane, ma con orecchie, coda e zampe equine. 
silènte, agg.In silenzio, silenzioso. 
silenziàre, v. tr.Diminuire tramite opportuni accorgimenti il rumore prodotto da un motore a scoppio. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)