Enciclopedia

sillogìsmo, sm.Ragionamento composto da tre proposizioni collegate tra loro in modo che dalle prime due, la maggiore e la minore, se ne ricava una terza, detta conclusione (es.: o A o B, B, quindi non A; ogni A è B, C è A, quindi C è A). Il termine sillogismo, con il solo significato di ragionamento, si trova già all'epoca di Platone, ma solo Aristotele gli dette il significato che ha tuttora. 
sillogìstica, sf.Teoria del sillogismo. 
sillogisticaménte, avv.Per sillogismi. 
sillogìstico, agg.(pl. m.-ci) Relativo al ragionamento. 
sillogizzàre, v.v. tr. Ridurre a sillogismi, mostrare un ragionamento che porta a dimostrare una affermazione. 
v. intr. Ragionare per sillogismi. 
sìlo, sm.Grosso contenitore utilizzato come deposito di cereali, foraggi o di prodotti chimici. ~ granaio. 
Siloè, Diego de(Burgos ca. 1495-Granada 1563) Architetto spagnolo. Tra le opere la cattedrale di Granada (1528-1703). 
Siloè, Gil de(XV sec.) Scultore spagnolo. Tra le opere Altare maggiore della Certosa di Miraflores (1489-1493, Burgos). 
Siloè, Gil de(XV sec.) Scultore spagnolo. Tra le opere Altare maggiore della Certosa di Miraflores (1489-1493, Burgos). 
Siloè, Gil de(XV sec.) Scultore spagnolo. Tra le opere Altare maggiore della Certosa di Miraflores (1489-1493, Burgos). 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)