Enciclopedia

tagliabórse, sm. e sf. invar. Borsaiolo. ~ scippatore, borseggiatore. 
tagliabóschi, sm. invar. Boscaiolo, taglialegna. 
Tagliabùe, Càrlo (Mariano Comense, Como 1898-Monza 1978) Baritono italiano. Dopo l'esordio nel 1922, si affermò in tutto il mondo soprattutto come interprete verdiano. 
tagliacàrte, sm. invar. Arnese dalla forma di coltello, utilizzato per aprire buste, tagliare le pagine di libri nuovi ecc. 
Tagliacòzzo Comune in provincia di L'Aquila (6.452 ab., CAP 67069, TEL. 0863). 
tagliàcque, sm. invar. Costruzione appuntita che si trova ai piedi di piloni immersi in acqua corrente che ha lo scopo di attenuare la pressione dell'acqua sulla struttura. 
tagliafèrro, sm. Particolare scalpello in acciaio temprato usato per recidere il ferro. 
tagliafuòco, sm. 1 Striscia di terreno privata di boscaglia, in grado di impedire a un eventuale incendio di propagarsi. 2 Struttura negli edifici che impedisce alle fiamme di propagarsi. 
taglialégna, sm. invar. Chi taglia i tronchi degli alberi. 
tagliamàre, sm. invar. Costruzione a spigolo della prua delle navi, per fendere meglio l'acqua. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)