Enciclopedia

Tasauz Città (117.000 ab.) del Turkmenistan, sul fiume Amudarja. Capoluogo della provincia omonima. 
tasbih, sm. invar. Rosario musulmano utilizzato durante la recitazione dei novantanove nomi di Allah. 
tàsca, sf. (pl.-che) 1 Piccolo sacchetto cucito in alcune fenditure degli abiti. ~ scarsella. 2 Borsa da lavoro, scomparto nel portafogli, nella valigia. ~ sacca. 3 In anatomia è la struttura formata dalle guance e adibita al contenimento del cibo nei Mammiferi come cercopitechi e criceti (tasca boccale). 
Tàsca, Àngelo (Moretta 1892-Parigi 1960) Politico. Di ideologia antistalinista, nel 1929 venne espulso dal PCI e militò nel PSI. Tra le sue opere: Nascita e avvento del fascismo (1949) e I primi dieci anni del PCI (1953). 
tascàbile, agg. e sm. agg. Che può essere portato in tasca. 
sm. Libro dal formato ridotto, di poco ingombro. 
tascapàne, sm. invar. Sacca, contenitore a tracolla per mettervi cibo o oggetti utili. 
taschìno, sm. Piccola tasca esterna in un abito. 
TASCO Sigla di Tassa Comunale. 
Tashlin, Frank (Weehawken 1913-Hollywood 1972) Regista cinematografico statunitense. Diresse Gangster cerca moglie (1956) e Pazzi, pupe e pillole (1964). 
Taskent Città (2.119.000 ab.) dell'Uzbekistan, capitale dello stato e capoluogo della provincia omonima. Situata al centro di una fertile oasi è bagnata dal fiume Circik. Mercato di prodotti agricoli della regione e centro commerciale e industriale. Le principali industrie sono quelle chimiche, metalmeccaniche, elettrotecniche, tessili, alimentari, calzaturiere e dei materiali da costruzione. Nelle vicinanze si trovano anche giacimenti di uranio, carbone e rame. Centro di importanti vie di comunicazione ferroviarie e stradali verso l'Asia centrale. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)