Enciclopedia

tramandàre, v. tr. Trasmettere alle generazioni future. ~ eternare, perpetuare. <> obliare, tralasciare. 
tramàre, v. tr. 1 Realizzare un tessuto, incrociando la trama con l'ordito. 2 Ordire una macchinazione. 
Tramàtza Comune in provincia di Oristano (1.005 ab., CAP 09020, TEL. 0783). 
Trambilèno Comune in provincia di Trento (1.108 ab., CAP 38068, TEL. 0464). 
trambùsto, sm. Grave scompiglio. 
tramenàre, v. tr. Spostare creando grande confusione. 
tramenìo, sm. (pl.-nii) 1 L'atto di tramenare continuamente. 2 Rumore provocato dallo spostamento di oggetti. 
tramestàre, v. v. tr. Mescolare, frugando. 
v. intr. Affaccendarsi con molto rumore e in genere con pochi risultati. 
tramestìo, sm. (pl.-stii) Rumore prodotto dal tramestare con continuità. 
tramettére, v. tr. Mettere in mezzo. ~ interporre. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)