Enciclopedia

transètto, o transétto, sm. La navata trasversale delle chiese con pianta a croce latina. 
transeùnte, agg. Che passa, che è soggetto a cambiamenti e alla fine. 
Trans-Europ-Express Complesso di treni internazionali che collegano le principali città dell'Europa occidentale. Viene abbreviato usando la sigla TEE. 
transfer, sm. invar. Insieme delle macchine che controllano il trasferimento ed eseguono in sequenza la lavorazione di un pezzo meccanico. 
transferàsi, sf. invar. Classe di enzimi in grado di trasferire aggruppamenti o radicali atomici o parti di molecole organiche su altre molecole. Le transferasi si trovano nei tessuti animali e vegetali e nei microrganismi. 
trànsfert, sm. invar. In psicologia termine che indica la tendenza di un soggetto in terapia a trasferire sull'analista situazioni affettive vissute in precedenza, specie nell'infanzia. Può essere negativo o positivo in base all'atteggiamento del paziente e a esso inconsciamente l'analista risponde con un controtransfert
trànsfuga, sm. e sf. (pl. m.-ghi) 1 Disertore. ~ rinnegato. 2 Apostata. ~ fedigrafo, traditore. 
transgenètica, sf. (pl.-che) Settore della biologia che studia gli organismi transgenici nel cui corredo genetico è stato inserito un DNA estraneo e che sono capaci di trasmettere il gene estraneo ai discendenti. 
transgènico, agg. e sm. (pl. m.-ci) Relativo a un animale o un vegetale il cui patrimonio genetico è stato modificato mediante le tecniche dell'ingegneria genetica. 
Transhimalaya Sistema montuoso dell'Asia centrale, al margine meridionale del Tibet. Vetta più elevata nei monti Aling Kangri (7.315 m). 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com (attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)