Enciclopedia

tripósto, agg. Che ha tre posti. 
trìppa, sf. 1 Lo stomaco dei bovini, tagliato a fette utilizzato per preparare una vivanda. ~ frattaglie, interiora. 2 Pancia, ventre. 
tripperìa, sf. 1 Parte del macello in cui viene tagliata la trippa. 2 Negozio in cui si vende la trippa. 
trippóne, sm. Individuo molto grasso e che mangia molto. ~ obeso, ciccione. 
tripsìna, sf. Enzima prodotto dal pancreas. Al momento della formazione è inattivo e viene attivato da un enzima intestinale, l'enterochinasi, così da procedere alla demolizione delle molecole delle sostanze proteiche. 
tripticène, sm. Idrocarburo pentaciclico che si ottiene per condensazione del benzino sull'antracene. 
triptòfano, sm. Amminoacido a undici atomi di carbonio che si genera nella digestione delle proteine a opera della tripsina. Indispensabile alla sintesi dell'emoglobina, è responsabile della pellagra se l'organismo ne è deficitario. 
tripudiàre, v. intr. Fare grande festa. ~ giubilare, gioire. <> abbattersi, demoralizzarsi. 
tripùdio, sm. (pl.-udi) Allegria, grande manifestazione di gioia. ~ contentezza, esultanza. <> dispiacere, dolore. 
Tripura Stato (2.745.000 ab.) dell'India nordorientale, al confine con il Bangladesh. Capitale Agartala. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)