Enciclopedia

Tronador, Cerro Monte (3.554 m) dell'America Meridionale, nella Cordigliera Patagonica, al confine tra Argentina e Cile. 
troncaménto, sm. 1 L'atto di troncare e il relativo effetto. ~ mozzamento. 2 Eliminazione di alcune lettere (in genere sillaba o vocale atona) dalla fine di un parola, usata per ottenere suoni più armoniosi (o, in poesia, per ottenere il numero desiderato di sillabe in una strofa) saper vedere; mal di mare; son pronto; non so; qual è la mia; buon peso; un po'; piè di pagina (in genere, a differenza dell'elisione, non richiede apostrofo o altri segni, tranne in alcuni casi, come negli ultimi due esempi in cui si usa l'apostrofo o l'accento) ~ apocope (si parla invece di aferesi se è eliminata la parte iniziale e di sincope se è eliminata una parte interna) 
troncàre, v. tr. 1 Tagliare in modo netto, spezzare. il braccio era stato troncato dalla sega circolare in un momento di sua disattenzione sul lavoro; troncare un rapporto, farlo terminare bruscamente. 2 Stancare, stroncare. quella salita troncava le gambe. 3 Eliminare alcune lettere di una parola. 
troncàto, agg. 1 Tagliato. ~ reciso. <> unito. 2 Stroncato, spezzato. ~ rotto. <> intero. 3 Sospeso bruscamente. ~ interrotto. <> ripreso. 3 In araldica, relativo allo scudo che è diviso in due parti uguali con una linea orizzontale. 
tronchése, sm. o sf. Tenaglia di grandi dimensioni utilizzata per troncare fili metallici. 
tronchesìna, sf. Piccola tenaglia utilizzato nella cura delle mani. 
tronchétto, sm. Tronco di dimensioni ridotte. tronchetto della felicit, pianta esotica. 
trónco, agg. e sm. (pl. m.-chi) agg. 1 Spezzato, tagliato. piramide tronca, a cui manca il vertice. 2 Interrotto. in tronco, senza completare; lasciare in tronco un discorso. 3 Stroncato. 
sm. 1 Fusto di un albero. 2 Parte del corpo umano compresa fra il bacino e il collo. il suo tronco era straordinariamente muscoloso. 3 La parte principale che resta di qualcosa che è stato spezzato. 4 Solido geometrico ottenuto asportando una parte tagliata da una sezione. tronco di cono
troncocònico, agg. (pl. m.-ci) Che ha forma di un tronco di cono. 
troncóne, sm. 1 Ciò che rimane di un oggetto troncato, la parte principale rimasta. 2 Moncone. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)