Enciclopedia

Vigaràno Mainàrda Comune in provincia di Ferrara (6.610 ab., CAP 44049, TEL. 0532). 
Vigàsio Comune in provincia di Verona (6.050 ab., CAP 37068, TEL. 045). 
Vigéé-Lebrun, Elisabeth-Louise (Parigi 1755-1842) Pittrice francese. Iniziò la sua carriera come ritrattista dell'alta società. Figlia d'arte (il padre era il celebre ritrattista Louis Vigée, 1715-1767), divenne ritrattista ufficiale di Maria Antonietta e grazie a lei entrò nell'Academie royale de peinture, alla quale presentò La Pace riporta l'Abbondanza, oggi al Louvre. Con la rivoluzione dovette lasciare la Francia; fu in Italia, in Austria, in Russia, in Inghilterra, in Olanda e in Svizzera. Fra le opere Hubert Robert (1788), Autoritratto con la figlia (1789), M.me de StaŽl come Corinna (1808). 
vigènte, agg. Che è in vigore. ~ valevole. <> abrogato. 
vigènza, sf. L'essere vigente. 
vìgere, v. intr. 1 Essere in vigore. ~ avere effetto. 2 Regnare, imperare. ~ predominare. 
vigèsimo, agg. num. ord. Ventesimo. 
Vigèvani, Albèrto (Milano 1918-) Romanziere ed editore. Nei suoi lavori, prevalentemente ambientati a Milano, è individuabile una costante ispirazione autobiografica. Tra le opere Le foglie di San Siro (1962), All'ombra di mio padre (1984), L'abbandono (1991), Estate al lago (1994) e Due uomini per Charlie (1995). 
Vigèvano Città comune della Lombardia in provincia di Pavia (60.000 ab., CAP 27029, TEL. 0381), posto nella Lomellina sulla destra del Ticino. Vi sono coltivazioni di foraggi, pioppeti e allevamenti di bovini. Ha numerose industrie calzaturiere e attività legate a questa produzione come aziende meccaniche (macchinari per calzature), di collanti, concerie e tomaifici, oltre a industrie tessili, dell'abbigliamento, delle materie plastiche e della carta. Città di origini medievali, fu signoria dei Visconti e degli Sforza. Passò ai Savoia nel 1748. Tra i monumenti vi sono il castello Sforzesco (XV sec.) e la piazza Ducale (1490-1494) ai quali lavorò il Bramante, il duomo (XVI sec.) e alcune chiese. 
Vigèzzo, val Valle del Piemonte, nelle Alpi Lepontine, al confine con la Svizzera. È collegata alla Val d'Ossola e alle valli Cannobina e Centovalli. Principale centro della valle è Santa Maria Maggiore. Turismo estivo e invernale. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com (attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)