Enciclopedia

jacquerie Rivolta contadina antifeudale, esplosa il 5 giugno 1358 nella regione dell'Oise e poi estesasi ad altre regioni francesi. Fu repressa da Carlo II il Malvagio re di Navarra dopo soli cinque giorni. In seguitò indicò le rivolte spontanee, senza una precisa connotazione ideologica, contro l'oppressione. Il nome deriva da Jacques Bonhomme ed era il termine con cui la nobiltà indicava i contadini. 
Jacques il fatalista e il suo padrone Romanzo di D. Diderot (1773). Racconto filosofico nel quale, in forma dialogica, viene posto il problema della libertà. Diderot mette in ridicolo il romanzo d'avventure, interrompendo l'azione nel momento chiave. Questi interventi costanti dell'autore che conduce il gioco ricordano continuamente che si tratta di una storia inventata. Tuttavia all'interesse filosofico dell'insieme si abbina l'interesse romanzesco e umano di numerosi episodi e racconti secondari. Opera originalissima del direttore e autore principale dell'Encyclopédie. 
jaculus, sm. invar. Genere di Mammiferi Roditori saltatori di piccole dimensioni, muniti di lunghe zampe posteriori, appartenenti alla famiglia dei Dipodidi, che vivono nelle steppe e nei deserti dell'Africa settentrionale. 
Jacùrso Comune in provincia di Catanzaro (924 ab., CAP 88020, TEL. 0968). 
jacùto, agg. e sm. agg. Della Jacuzia. 
sm. 1 Nativo o abitante della Jacuzia. 2 Lingua parlata dagli iacuti. 
Jacùzia Repubblica autonoma della Federazione Russa con capoluogo Jakutsk (3.104.000 km2, 1.050.000 ab.). Posta nella Siberia nordorientale, è una regione montuosa. Comprende parte dell'altopiano della Siberia centrale. Vi scorrono i fiumi Indigirka, Olenëk, Jana, parte del Koiyma e il tratto finale della Lena fino al suo sbocco nel mar di Laptev. Il clima è rigido. L'economia si basa su allevamento, caccia agli animali da pelliccia, risorse minerarie e legname proveniente dalle sue vaste foreste. Quasi la metà degli abitanti è formata da jacuti. 
Jaeger, Werner (Lobberich, Renania 1888-Boston 1961) Filologo tedesco. Tra le opere Paideia (1933). 
Jaén Città (109.000 ab.) della Spagna, nell'Andalusia. Capoluogo della provincia omonima (634.000 ab.), tra la Sierra Morena e i monti del Sistema Betico. 
Jafet Personaggio biblico, figlio di Noè e capostipite dei giapeti, gli indoeuropei. 
Jaffe, Max (Grünberg 1841-Königsberg 1911) Medico tedesco. Noto per le sue ricerche di microbiologia e per la scoperta dell'urobilina. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)