Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per regione, provincia e giorno

Enciclopedia

bàgna, sf. Salsa, sugo. 
Bagnacavàllo Comune in provincia di Ravenna (16.584 ab., CAP 48012, TEL. 0545). Centro agricolo (coltivazione di frutta e viti) e industriale (prodotti calzaturieri). Vi si trova la pieve di San Pietro, del VII sec. Gli abitanti sono detti Bagnacavallesi
Bagnàia Centro laziale, frazione del comune di Viterbo (3.710 ab.). È sede della villa Lante, progettata dal Vignola (ca. 1566) e terminata nel 1578, il cui giardino è considerato il capolavoro del Vignola. 
bagnànte, agg., sm. e sf. agg. Che bagna. 
sm. e sf. Che fa il bagno, specialmente in mare. 
Bagnàra Càlabra Comune in provincia di Reggio Calabria (11.048 ab., CAP 89011, TEL. 0966). Centro agricolo e turistico (balneazione). Importante porto peschereccio (pesca del pesce spada). Gli abitanti sono detti Bagnaresi
Bagnàra di Romàgna Comune in provincia di Ravenna (1.713 ab., CAP 48010, TEL. 0545). 
bagnàre, v. v. tr. 1 Spargere liquido su qualcuno o qualcosa. ~ irrorare. <> asciugare. 2 Lambire, toccare, detto di corsi d'acqua e mari. il Ticino bagna Pavia. 3 Festeggiare bevendo. 
v. intr. pron. Ammollarsi. in riva al mare si bagn˛ i piedi
v. rifl. 1 Fare il bagno. si bagnarono entrambi sotto la pioggia. 2 Bersi qualcosa. si bagno appena le labbra di vino. 
Bagnària Comune in provincia di Pavia (689 ab., CAP 27050, TEL. 0383). 
Bagnària Àrsa Comune in provincia di Udine (3.412 ab., CAP 33050, TEL. 0432). 
bagnaròla, sf. 1 Tinozza per il bagno. 2 Mezzo di trasporto in cattive condizioni. ~ catorcio. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)