Novità del sito: Cerca le coordinate geografiche su Google Maps

balconcìno, sm. Reggiseno senza spalline. 
balcóne, sm. Struttura sporgente dal muro esterno di un edificio, contornata da balaustra o ringhiera. 
Balcone, Il Dramma di J. Genet (1956). 
baldacchìno, sm. 1 Copertura mobile a forma di padiglione retta da aste, sotto la quale si porta in processione il SS. Sacramento. 2 Coronamento in marmo, bronzo o pietra usato per edicole, nicchie, tombe medievali. 3 Ricco drappo sostenuto da aste a coronamento di altari, seggi, troni, letti signorili. 
baldànza, sf. Spavalda fiducia in se stessi. ~ sicurezza. <> esitazione. 
baldanzóso, agg. Che mostra baldanza. ~ spavaldo. <> pavido. 
Baldassàrre Personaggio biblico. Uno dei tre re magi, che secondo i Vangeli intraprese un viaggio dall'oriente per adorare Gesù Cristo nato in Giudea. 
baldézza, sf. 1 Fiducia. ~ fede. 2 Baldanza. ~ esuberanza. 
Baldichièri d'Àsti Comune in provincia di Asti (995 ab., CAP 14011, TEL. 0141). 
Baldissèra, Antònio (Padova 1838-Firenze 1917) Generale. Dopo la sconfitta di Adua, in Eritrea, nel 1896, assunse pieni poteri civili e militari e negoziò la pace con Menelik. 
Baldissèro Canavése Comune in provincia di Torino (547 ab., CAP 10080, TEL. 0124). 
Baldissèro d'Àlba Comune in provincia di Cuneo (1.023 ab., CAP 12040, TEL. 0172). 
Baldissèro Torinése Comune in provincia di Torino (2.876 ab., CAP 10020, TEL. 011). 
bàldo, agg. Disinvolto e pieno di fiducia in se stesso. ~ audace, coraggioso. 
Bàldo (monte) Gruppo montuoso delle Prealpi Venete. Vetta più elevata Cima Valdritta (2.218 m). 
Bàldo dégli Ubàldi (Perugia 1327-Pavia 1400) Giurista. Apportò commentari al Corpus iuris civilis e ai Libri feudorum; gli è attribuito il testo di fondazione del diritto commerciale, la Summula respiciens facta mercatorum
baldòria, sf. Allegria spensierata e chiassosa di amici che mangiano, bevono e fanno festa. ~ baraccata, baraonda. 
Baldovinétti, Alèssio (Firenze 1425-1499) Pittore. Tra le opere Annunciazione (1466-1467, Firenze, San Miniato al Monte). 
Baldovìno Nome di sovrani. 
Belgio Baldovino I 
(Stuyvenberg 1930-Motril 1993) Nel 1951 succedette al padre Leopoldo III come re del Belgio; a lui succedette poi il fratello Alberto di Liegi con il nome di Alberto II. Nel 1960 sposò Fabiola de Mora y Aragón. 
Costantinopoli Baldovino I 
(Valenciennes 1171-1206?) Conte di Fiandra, nel 1204 fu eletto imperatore di Costantinopoli. Capeggiò la quarta crociata; nel 1205 fu vinto dai bulgari e morì loro prigioniero. 
Baldovino II 
(Costantinopoli 1217-Trani 1273) Di Courtenay, fu eletto imperatore di Costantinopoli nel 1228. Nel 1261 venne spodestato da Michele VIII Paleologo, e fu ucciso in Italia. 
Gerusalemme Baldovino I 
(1058-1118) Partecipò con il fratello Goffredo di Buglione alle crociate, quindi fu eletto conte di Edessa (1098-1100) e poi re di Gerusalemme, carica che ricoprì fino al 1118. Le sue principali conquiste militari furono i porti di Cesarea (1101), San Giovanni d'Acri (1104) e Beirut (1110). 
Baldovino II 
(?-Gerusalemme 1131) Succedette allo zio Baldovino I prima come conte di Edessa (1110-1118) e poi anche come re di Gerusalemme (1118-1131). 
Baldovino III 
(1130-Beirut 1162) Nipote di Baldovino II, succedette al padre Folco V d'Angiò nel 1143 come re di Gerusalemme. Cercò di ottenere l'alleanza bizantina contro i turchi e sollecitò la terza crociata (1147-1149). 
Baldovino IV il Lebbroso 
(1160-1185) Succedette al padre Amalrico I come re di Gerusalemme nel 1174. Nonostante le numerose vittorie sui musulmani, non riuscì a frenare l'avanzata del Saladino. 
Baldovino V 
(1178-1186) Nel 1183 fu associato al trono di Gerusalemme allo zio Baldovino IV fino alla prematura morte, nel 1186. 
baldràcca, sf. Sgualdrina. ~ bagascia. 
<< indice >>

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)