Enciclopedia

ùrico, agg. Dell'acido urico. 
uridròsi, sf. Eliminazione col sudore di urea e di altre sostanze eliminate normalmente con l'urina. È sintomo di grave uremia. 
urìna, sf. Prodotto di secrezione renale, per mezzo del quale vengono eliminati rifiuti del metabolismo e sostanze tossiche, fungendo al mantenimento costante del pH nel sangue e alla regolazione del volume del sangue e della linfa. Ha l'aspetto di un liquido trasparente di colore giallo e contiene sali minerali, urea, acido urico e amminoacidi. La produzione nell'uomo adulto varia dai 1.000 ai 1.500 ml al giorno. La presenza nell'urina di sostanze particolari, come le proteine e il glucosio, può essere sintomo di stati patologici. ~ orina, piscia. 
urinàre, v. tr. e intr. Orinare. 
urinàrio, agg. Dell'orina. 
URL Sigla di Uniform Resource Loader, indirizzo di un sito nel World Wide Web. 
urlàre, v. v. tr. 1 Dire ad alta voce. ~ strillare. <> bisbigliare. gli url˛ alcuni insulti, dopo che se ne era andato. 2 Cantare a gola spiegata. 
v. intr. 1 Di belva, emettere ululati. ~ ululare. 2 Dell'uomo, emettere grida alte e prolungate. ~ gridare. arriv˛ al punto di urlare per il lancinante dolore. 3 Alzare la voce. ~ strillare. dovette urlare per farlo rinsavire e calmare
urlàta, sf. Sgridata. ~ sfuriata. 
urlatóre, agg. e sm. (f.-trìce) 1 Che, chi urla. 2 Di cantante che predilige lo stile urlato di moda negli anni sessanta. 
urlìo, sm. L'urlare continuo. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)