Novità del sito: Mappe antiche

bambinàia, sf. Donna che per professione si prende cura di bambini. ~ tata. 
bambinàta, sf. Azione, discorso da bambino. ~ ragazzata. 
bambineggiàre, v. intr. Comportarsi da bambino, con ingenuità. 
bambinerìa, sf. Atto o azione da bambino. ~ bambinata. 
bambinésco, agg. Puerile, ingenuo. ~ infantile. <> maturo. 
Bambini ci guardano, I Film drammatico, italiano (1943). Regia di Vittorio De Sica. Interpreti: Luciano De Ambrosis, Isa Pola, Emilio Cigoli. 
bambìno, agg. e sm. agg. 1 Molto giovane. <> adulto. 2 Innocente, semplice. ~ inesperto. <> smaliziato. 
sm. 1 L'essere umano dalla nascita alla fanciullezza. ~ bimbo, marmocchio, piccino. 2 Persona adulta dal comportamento ingenuo o sciocco. 3 Figlio, di sesso maschile o femminile. 
Bambino di sabbia Romanzo di T. Ben Jelloun (1985). 
bambinóne, sm. 1 Accrescitivo di bambino 2 Adulto che si comporta da bambino. ~ giocherellone. 
bambocciàta, sf. 1 Cosa o azione da bamboccio. 2 Genere pittorico ispirato a scene quotidiane di vita popolare. 
bambòccio, sm. 1 Bambino grassoccio. 2 Fantoccio fatto soprattutto con cenci. 3 Persona inesperta e semplice. ~ babbeo. <> furbacchione. 
Bambòccio (Haarlem 1592-1642) Pieter van Laer detto il Bamboccio. Pittore olandese. Tra le opere Acquavitaro (1625-1638, Roma, Galleria Nazionale d'Arte Antica). 
bàmbola, sf. 1 Pupazzo di vario materiale in forma di bambino o di donna. ~ pupa, pupattola. 2 Ragazza dal viso bello ma inespressivo. 
bambolàggine, sf. Comportamento infantile, immaturità. ~ puerilità. 
bamboleggiàre, v. intr. 1 Comportarsi in modo puerile. 2 Assumere atteggiamento lezioso. 
bambolésco, agg. (pl. m.-chi) Da bambola. 
bàmbolo, sm. Bambino. 
bambolóna, sf. 1 Accrescitivo di bambola. 2 Donna giovane vistosamente bella. 3 Donna anziana che affetta atteggiamenti di donna giovane. 
Bambolona, La Romanzo di A. De Céspedes (1967). 
bambolóne, sm. 1 Accrescitivo di bambolo. 2 Uomo dal comportamento goffo. 
<< indice >>

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)