Il sito Blia.it NON utilizza cookie proprietari, né tecnici né di profilazione, tuttavia potrebbero essere presenti cookie di terze parti (Google Adsense), per maggiori informazioni su questi cookie è possibile consultare l' informativa di Google Inc., titolare del trattamento dei dati.

Pagine principali

Altre utilità bancarie e finanziarie

Applicazioni educative

Utilità e curiosità varie

giochi e passatempi

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai

Logo Patamu.com

Opensignature

innovatore.it

Road Trip Italy

 Blia.it  

Blia.it mobileMobile | sito sicuro | novità del sito: Codici uffici pubblici per fattura elettronica

Oggi è lunedì 6 luglio 2015, il sole sorge (a Roma ¹) alle ore 4 e 40 minuti e tramonta alle ore 19 e 49 minuti (almanacco di domani e l'archivio)

 Le prime pagine dei quotidiani 
CORRIERE DELLA SERA, GIORNALE, MESSAGGERO, REPUBBLICA, SOLE 24 ORE, STAMPA, UNITA`, del giorno 06/07 del 2010 2011 2012

 Un piatto al giorno (dal Televideo RAI) 
* * MINESTRA DI PISELLI Dosi per 4: 400g di piselli surgelati, 400g di patate novelle, 200g di cipollotti novelli, basilico, 100g di guanciale, 1,2l di brodo vegetale, olio e.v. d'oliva, sale. Imbiondire nell'olio il guanciale a dadini con i cipolotti finemente triturati; unire le patate a dadini,i pisele far insaporire per alcuni minuti, allungare col brodo caldo. Portare ad ebollizione e cuocere per 30'. Frullare una piccola parte della minestra per darle una consistenza più vellutata e servire con basilico e olio a crudo. 578 Cucina 580 Sapori ritrovati
 Cinque voci scelti a caso dall'enciclopedia 

afflìggere, v. v. tr. 1 Dare dolore. ~ angosciare. <> confortare. il suo comportamento lo affligge. 2 Tormentare. ~ crucciare. <> allietare. LOC: è afflitto dall'ulcera. 3 Provocare fastidio. l'afflisse tutto il giorno con chiacchiere inutili
v. rifl. Rattristarsi, addolorarsi. ~ amareggiarsi. <> consolarsi. 
Ginzburg, Natalia (Palermo 1916-Roma 1991) Scrittrice e commediografa. Nel 1938 sposò Leone Ginzburg, antifascista e direttore della casa editrice Einaudi. A quel periodo risale il suo primo romanzo, La strada che va in città (1944). Dopo la guerra, lavorò come redattrice per la casa editrice Einaudi. Nel 1983 fu eletta al Senato. Nei suoi romanzi, È stato così (1947), Tutti i nostri ieri (1952), Valentino (1957), Le voci della sera (1961), Lessico famigliare (1963), Caro Michele (1973) e La città e la casa (1984), Natalia Ginzburg analizzò i rapporti familiari, riservando un'attenzione particolare alla condizione femminile, alla concretezza della vita famigliare e allo sfondo sociale. Il tema dei ricordi e il suo linguaggio piano e spesso ironico hanno influenzato numerosi giovani scrittori italiani. Nei saggi (Mai devi domandarmi, 1970 e La famiglia Manzoni, 1985) e nelle commedie raccolte nei volumi Ti ho sposato per allegria e altre commedie (1967) e Paese di mare (1973), si ritrovano gli stessi temi e lo stesso stile semplice dei romanzi. 
Gradenìgo, Piètro (Venezia 1251-Murano 1311) Doge di Venezia dal 1289, formalizzò il carattere oligarchico del governo. 
ipoestesìa, sf. Diminuzione dei vari tipi di sensibilità. 
Zìta(Pescaglia 1218-Lucca 1278) Santa, vergine e protettrice di Lucca. Fu domestica a Lucca in casa Fatinelli e improntò la sua vita a una rigida penitenza e mortificazione. È la patrona delle domestiche. Viene citata nel ventunesimo canto dell'Inferno da Dante. 

  Un Comune a caso (elenco dei comuni)  
Massimino, Comune della provincia di Savona nella regione Liguria. Ha una superficie di 7.73 chilometri quadrati e 121 abitanti (censimento 2011). L'abitato in cui si trova il municipio ha un'altitudine di 527 metri, l'altitudine minima del territorio comunale è di 497 metri, mentre la massima è di 1032 metri. I Gradi Giorno in questo Comune sono 2614, la zona climatica è la E. La provincia di Savona ha una popolazione di 287315 abitanti ed è composta da 69 comuni. Le coordinate geografiche del Comune sono 44°18'1"N 8°4'16"E (Google Map).
A Massimino, in questo periodo, il sole albeggia alle ore 4:49 e tramonta alle ore 20:15 (ora solare).


¹ gli orari di alba e tramonto delle maggiori città italiane li puoi trovare alla pagina calendario solare, quelli della tua città li trovi alla pagina dei comuni.