Blia.it NON utilizza cookie proprietari (v. informativa)
Blia.it


Oggi è giovedì 1 maggio 2016, il sole sorge (a Roma *) alle ore 5 e 4 minuti e tramonta alle ore 19 e 9 minuti (l'almanacco di domani lo trovate qui, l'archivio invece è qui)

Ricorrenze (da Wikipedia)

Nati

Le prime pagine dei quotidiani CORRIERE DELLA SERA, GIORNALE, MESSAGGERO, REPUBBLICA, SOLE 24 ORE, STAMPA, UNITA`, del giorno 01/05 del 2010 2011 2012 2013

Un piatto al giorno (dal Televideo RAI)

* * TIELLA DI ALICI, PATATE E CIPOLLE Dosi per 4: 600g di alici, 2 patate, 2 cipolle, 4 pomodori maturi, aglio, prezzemolo, pangrattato, olio e.v. di oliva, sale, pepe. Aprire a metà le alici private di teste e di lische.Affettare le patate sottilmente, le cipolle a rondelle e tagliare la polpa di pomodoro a pezzi grossolani. In una pirofila oliata sistemare a strati: alici, un po' di sale e pepe, patate, cipolle, pomodori, cospargere con un trito salato d'aglio e prezzemolo. Ripetere l'operazione. Finire con uno strato di alici e pangrattato.Irrorare d'olio e infornare a 200°C per 30' pagina=578">578 Cucina pagina=580">580 Sapori ritrovati

Cinque voci scelti a caso dall'enciclopedia


FNB Sigla di Federal Narcotics Bureau (ufficio federale per i narcotici). 
fototerapìsta, sm. e sf. (pl. m.-i) Terapista di fototerapia. 
Marino Faliero Tragedia in versi di G. G. Byron (1819). 
razionàre, v. tr. Dividere in razioni. ~ dosare. <> consumare. 
Sarajevo Città (448.000 ab.) e capitale della Bosnia Erzegovina, sul fiume Miljacka. Mercato agricolo (produzione di cereali, frutta e tabacco) e del bestiame, è sede di industrie metalmeccaniche, tessili, chimiche, del legno, del tabacco, della birra e della porcellana. Fiorente l'artigianato con produzione di metalli preziosi, tessuti e tappeti. Antico insediamento illirico, fu popolato da gruppi ungheresi nel XIII sec. Conquistata dai turchi nel 1429, che ne mantennero il dominio fino al 1878, quando venne occupata dall'Austria. Il 28 giugno 1914 l'assassinio, da parte di Gavrilo Princip, dell'arciduca Francesco Ferdinando d'Asburgo e della moglie Sofia Chotek fu l'evento occasionale che fornì il pretesto per lo scoppio della prima guerra mondiale. In tempi recenti ha subito gravissime perdite umane a causa della guerra civile e per l'assedio della città da parte dei serbo-bosniaci, iniziato nel 1992 e interrotto nel 1996 grazie all'intervento delle forze dell'ONU. Monumenti di rilievo la fortezza del XV sec., la cattedrale ortodossa dei Santi Arcangeli (XVI sec.), le moschee Begova Dzamija, Ali Plasma Dzamija e Careva Dzamija (XVI sec.). 

indice

* gli orari di alba e tramonto di altre città li puoi trovare alla pagina calendario solare