Blia.it NON utilizza cookie proprietari (v. informativa)
Blia.it

Menu


Oggi è domenica 4 aprile 2016, il sole sorge (a Roma *) alle ore 5 e 46 minuti e tramonta alle ore 18 e 38 minuti (l'almanacco di domani lo trovate qui, l'archivio invece è qui)

Ricorrenze (da Wikipedia)

Nati

Le prime pagine dei quotidiani CORRIERE DELLA SERA, GIORNALE, MESSAGGERO, REPUBBLICA, SOLE 24 ORE, STAMPA, UNITA`, del giorno 04/04 del 2010 2011 2013

Un piatto al giorno (dal Televideo RAI)

* * INSALATA LUCANA DI LAMPASCIONI Dosi per 4: circa 40 lampascioni sott'olio, aceto di vino bianco, olio e.v.d'oliva, sale, peperoncino, mentuccia, prezzemolo. Scolare bene i lampascioni dall'olio di conserva, tagliarli a spicchi e condirli con sale, poco aceto (sono stati giĆ  bolliti nell'aceto), peperoncino, olio, prezzemolo tritato, mentuccia. pagina=578">578 Cucina pagina=580">580 Sapori ritrovati

Cinque voci scelti a caso dall'enciclopedia


alzàto, sm. Rappresentazione verticale della facciata di un edificio; prospetto. 
Gorbaciov, Michail Sergejevic (Privolnyi 1931-) Uomo politico sovietico. Laureatosi in giurisprudenza e in agraria, iniziò una veloce carriera politica all'interno del Partito comunista, divenendo, nel 1985, alla morte di Cernenko, segretario generale del PCUS. Diede avvio a un intenso processo di riforme economiche e sociali, di matrice democratica (perestrojka), che ha consentito all'URSS di instaurare un sistema multipartitico e raggiungere una totale libertà di informazione (glasnost). Profuse il suo impegno maggiore in politica estera, ove promosse l'iniziativa di disarmo e di distensione (accordo sugli euromissili; ritiro dall'Afghanistan; accordo START) che ha segnato la fine della contrapposizione militare e politica tra Est e Ovest del mondo; non si oppose allo sgretolamento dei regimi comunisti dell'Est europeo. Nel 1990 gli è stato conferito il premio Nobel per la pace; nello stesso anno è stato eletto presidente dell'URSS, carica dalla quale si è dimesso nel 1991 in seguito al fallito golpe conservatore. Ha cercato di mediare tra le repubbliche del vasto impero sovietico, nel tentativo di arrivare a un equilibrio unitario tra esse, proponendo una rifondazione dell'unione su basi democratiche. In seguito all'insuccesso però, è stato costretto a ritirarsi a vita privata (dicembre 1991), anche per il contemporaneo scioglimento dell'URSS e la relativa costituzione della Comunità degli stati indipendenti. Si è candidato alle elezioni presidenziali del 1995, ma ha ottenuto solo lo 0,5% dei voti. 
insurrezionalìsmo, sm. 1 Tendenza, volontà insurrezionale. 2 Politica fautrice di un'insurrezione. 
riapparìre, v. v. intr. Apparire nuovamente. ~ ritornare. <> dileguarsi. 
Scognamìglio, Càrlo (Varese 1944-) Economista e politico. Parlamentare liberale, nel 1994 divenne prima senatore con il Polo delle libertà e quindi presidente del senato, carica mantenuta fino al 1996. 

indice

* gli orari di alba e tramonto di altre città li puoi trovare alla pagina calendario solare