Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Logo Blia.it

Novità del sito: nuova versione dei giochi da scacchiera giocabili online Gomoku e Halatafl

  

Novità del sito: nuova versione dei giochi da scacchiera giocabili online Gomoku e Halatafl


Oggi è mercoledì 8 aprile 2016, il sole sorge (a Roma *) alle ore 5 e 40 minuti e tramonta alle ore 18 e 43 minuti (l'almanacco di domani lo trovate qui, l'archivio invece è qui)

Ricorrenze (da Wikipedia)

Nati

Le prime pagine dei quotidiani CORRIERE DELLA SERA, GIORNALE, MESSAGGERO, REPUBBLICA, SOLE 24 ORE, STAMPA, UNITA`, del giorno 08/04 del 2010 2011 2012 2013

Un piatto al giorno (dal Televideo RAI)

* * UOVA SODE CONDITE ALLA PIEMONTESE Dosi per 4: 4 uova fresche, 80g di ventresca di tonno, 4 acciughe, 8 olive taggiasche, prezzemolo, olio e.v.d'oliva ligure, sale, pepe. Mettere le uova in acqua fredda e al bollore far cuocere 8 minuti. Scolarle, passarle sotto l'acqua fredda,sgusciarle e tagliarle a metà. In un mixer frullare tuorli,tonno,prezzemolo,sale, 2 cucchiai d'olio a filo. Riempire gli albumi con l'impasto, guarnendoli al centro ognuno con un filetto d'acciuga arrotolato intorno ad un'oliva. pagina=578">578 Cucina pagina=580">580 Sapori ritrovati

Cinque voci scelti a caso dall'enciclopedia


Cavalése Comune in provincia di Trento (3.553 ab., CAP 38033, TEL. 0462). 
ciuchésco, agg. (pl. m.-chi) Da ciuco. 
idrocèfalo, sm. Aumento di volume delle cavità destinate a contenere il liquor causato sia dall'aumento di pressione che dall'atrofia del parenchima cerebrale circostante. 
Prùssia Regione storica della Germania (Preussen) in cui alle popolazioni originarie di ceppo ugro-finnico si aggiunsero i goti e, in seguito, i prusi. La regione fu poi conquistata dai cavalieri teutonici (1226) e colonizzata da popolazioni tedesche. Nel 1525 fu trasformata in un ducato assegnato ad Alberto di Hohenzollern, mentre nel 1618 passò a Giovanni di Brandeburgo e nel 1648 costituì un unico stato (con Pomerania e Magdeburgo), sotto Federico Guglielmo il Grande. Federico I ottenne poi il titolo di re dello stato prussiano (1701), stato che, sotto Federico II, allargò i propri confini annettendo Slesia e Polonia occidentale. Nel 1815 (congresso di Vienna) la Prussia recuperò i territori perduti nel 1807 e si presentava come uno stato potente quanto l'Austria, nell'ambito germanico. Grazie anche a una politica di sviluppo economico, i prussiani riuscirono a sconfiggere l'Austria nel 1866, proclamando poi la fondazione della Confederazione della Germania del Nord. Dopo la vittoria sulla Francia fu proclamato, con Guglielmo I, l'impero germanico. Da quel momento, la storia della Prussia è entrata a far parte di quella della Germania, fino al termine della seconda guerra mondiale, quando buona parte del suo territorio è stata annessa alla Polonia e all'Unione Sovietica. 
unicellulàre, agg. Di organismo costituito da una sola cellula. 

indice

* gli orari di alba e tramonto di altre città li puoi trovare alla pagina calendario solare