Blia.it NON utilizza cookie proprietari (v. informativa)
Blia.it


Oggi è martedì 12 settembre 2016, il sole sorge (a Roma *) alle ore 5 e 44 minuti e tramonta alle ore 18 e 27 minuti (l'almanacco di domani lo trovate qui, l'archivio invece è qui)

Ricorrenze (da Wikipedia)

Nati

Le prime pagine dei quotidiani CORRIERE DELLA SERA, GIORNALE, MESSAGGERO, REPUBBLICA, SOLE 24 ORE, STAMPA, UNITA`, del giorno 12/09 del 2010 2011 2012 2013

Un piatto al giorno (dal Televideo RAI)

* * POLPETTINE DI MELANZANE Dosi per 4: 3 melanzane, 3 spicchi di aglio, 1 cipolla, basilico, semi di sesamo tostati, 1 uovo, latte, menta, 200g di mollica di pane di farro, 60g di pecorino sardo grattugiato, olio e.v.d'oliva, sale marino. Bagnare nel latte la mollica. Affettare le melanzane sbucciate; tenerle 1h sotto sale. Ridurle a dadini, rosolarle con aglio e cipolla triturata.Far stiepidire; unire mollica strizzata, uovo, sesamo, formaggio, basilico. Fare le polpette e disporle in una pirofila unta d'olio e cuocere in forno. Condire con salsa di pomodoro.

Cinque voci scelti a caso dall'enciclopedia


Agrìppa, Menènio Vissuto tra il VI e il V sec., fu console romano nel 503 a. C.; vinse i sabini nel 494 a. C. Una tradizione dai contorni leggendari narra che, durante la ribellione del popolo contro i soprusi dei patrizi, Agrippa riuscì a convincere i plebei, rifugiatisi sull'Aventino, a tornare in città narrando il famoso apologo sulla necessità che le membra, cioè la plebe, cooperassero con lo stomaco, cioè i patrizi, per evitare di arrecare danno a tutto il corpo. 
Giusèppe (patriarca) Figlio di Rachele e di Giacobbe. Odiato dai fratelli per la predilezione dimostratagli dal padre, fu da loro ceduto come schiavo ad alcuni mercanti diretti in Egitto. Incarcerato, incominciò a manifestare la sua eccezionale capacità di interpretare i sogni e circa due anni dopo il faraone lo chiamò per conoscere il significato di un suo sogno. Giuseppe spiegò che l'Egitto, dopo sette anni grassi, sarebbe stato colpito da sette anni di carestia. Il faraone lo nominò viceré e lo incaricò di provvedere alle scorte. Si ricongiunse durante la carestia a tutta la famiglia che sistemò in Egitto nella regione di Goshen. Ebbe due figli, Efraim e Manasse e fu sepolto a Sichem, in Palestina, dove si venera la sua tomba. 
irrigàbile, agg. Che si può irrigare. 
Paradisi artificiali, I Saggio di Ch. Baudelaire (1861). 
Rayleigh, John William Strutt (Landford Grove 1842-Witham 1919) Fisico inglese, si laureò all'università di Cambridge e insegnò fisica sperimentale presso il Cavendish Laboratory, del quale divenne poi il direttore. Dopo essersi trasferito a Londra, si dedicò all'insegnamento della filosofia naturale alla Royal Institution. Fortemente interessato ai fenomeni ondulatori, contribuì autorevolmente alle ricerche nei campi dell'acustica, dell'ottica, dell'idrodinamica e della meccanica statistica. Assieme a Ramsay, riuscì nel 1894 a isolare il primo gas raro, l'argo. Per questo fu insignito del premio Nobel per la fisica nel 1904. 
Legge di Rayleigh 
Legge che afferma che l'intensità della luce diffusa in una data direzione è inversamente proporzionale al numero dei centri diffondenti per unità di volume e alla quarta potenza della lunghezza d'onda l

indice

* gli orari di alba e tramonto di altre città li puoi trovare alla pagina calendario solare