Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Blia.it

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate


Blia.it

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

  

Condividi questa pagina su Facebook 

Condividi su Google Plus

Novità del sito: Candidati elezioni politiche italiane 2018


Oggi è domenica 18 gennaio 2016, il sole sorge (a Roma *) alle ore 7 e 32 minuti e tramonta alle ore 17 e 7 minuti (l'almanacco di domani lo trovate qui, l'archivio invece è qui)

Ricorrenze (da Wikipedia)

Nati

Le prime pagine dei quotidiani CORRIERE DELLA SERA, GIORNALE, MESSAGGERO, REPUBBLICA, SOLE 24 ORE, STAMPA, UNITA`, del giorno 18/01 del 2012 2013

Un piatto al giorno (dal Televideo RAI)

* * PANISSA Dosi per 6: 400g fagioli di Saluggia, 400g riso Baldo, aglio, cipolla, un po' di cotica, 1 salame n'duja, 2 bicchieri Barbera, rosmarino,100g di lardo,2 cucch. d'olio e.v.d'oliva,sale,pepe. Soffriggere nell'olio un trito d'aglio, cipolla e lardo col rosmarino. A parte cuocere i fagioli ammollati per una notte, il salame, la cotica. Una volta cotti,togliere cotica e salame,tritarli ed unirli al soffritto. Sfumare col vino, unire il riso e salare. Aggiungere i fagioli col loro brodo ed il vino rimasto. Cuocere e servire caldissima con una macinata di pepe. pagina=578">578 Cucina pagina=580">580 Sapori ritrovati

Cinque voci scelti a caso dall'enciclopedia


bastardèlla, sf. Recipiente di terracotta o di rame più fondo del tegame, per cuocervi carne. 
Lìvia Drusìlla (Roma 57 a. C.-Roma 29 d. C.) Nel 43 a. C. sposò Claudio Tiberio Nerone, da cui ebbe Tiberio e Druso, quindi nel 38 a. C. fu moglie di Augusto, che adottò Tiberio come successore. 
Pònto Antica regione situata nella parte settentrionale dell'Asia Minore, sul mar Nero, compresa fra Armenia, Galazia e Cappadocia. La regione faceva parte dell'impero persiano prima come satrapia, poi come regno del Ponto (creato nel 363 a. C.). Il regno conquistò l'indipendenza nel 301 a. C. a opera di Mitridate II, alleato di Roma. In seguito, il regno del Ponto entrò in conflitto con Roma (63 a. C.) venendo infine sconfitto e perdendo la propria indipendenza. Il Ponto divenne una provincia romana con Pompeo, per essere poi ripristinato come regno da Antonio; venne poi diviso in due parti, il Ponto Polemoniaco e il Diosponto. La zona ebbe per i romani una notevole importanza grazie alla sua posizione, in particolare nelle guerre contro i parti. 
reo-Primo elemento di parole composte che nella terminologia scientifica significano corrente, flusso. 
Tùnisi Città (597.000 ab.), capitale della Tunisia e capoluogo del governatorato omonimo. Situata sulla costa mediterranea, costituisce il più importante porto del paese, collegato all'avamporto di La Goletta da un canale. Ha industrie alimentari, chimiche, tessili, metallurgiche, siderurgiche, del cemento e di estrazione del sale. Fondata dai fenici, venne poi conquistata dagli arabi diventando un centro di una certa importanza. Tra i monumenti la Grande moschea del IX sec. e nei paraggi le rovine dell'antica Cartagine. 
Canale di Tunisi o di Sicilia 
Braccio del mar Mediterraneo che separa la costa sudoccidentale della Sicilia e la Tunisia. 
Golfo di Tunisi 
Golfo formato dal Mediterraneo lungo la costa nordorientale della Tunisia. 

indice

* gli orari di alba e tramonto di altre città li puoi trovare alla pagina calendario solare