Blia.it NON utilizza cookie proprietari (v. informativa)
Blia.it


Oggi è mercoledì 8 settembre 2017, il sole sorge (a Roma *) alle ore 5 e 40 minuti e tramonta alle ore 18 e 34 minuti (l'almanacco di domani lo trovate qui, l'archivio invece è qui)

Ricorrenze (da Wikipedia)

Nati

Le prime pagine dei quotidiani CORRIERE DELLA SERA, GIORNALE, MESSAGGERO, REPUBBLICA, SOLE 24 ORE, STAMPA, UNITA`, del giorno 08/09 del 2010 2011 2012 2013

Un piatto al giorno (dal Televideo RAI)

* * BACCALA' AGLI ODORI DELL'ORTO Dosi per 4: 1 filetto di baccalà da circa 800g, carota, sedano, aglio, cipolla, prezzemolo, farina, vino bianco, un mestolino di sugo di pomodoro, olio e.v. d'oliva, sale, pepe. Tenere a bagno il baccalà per due giorni circa sotto un filo d'acqua corrente. In una casseruola di coccio brasare un trito finissimo di tutti gli odori. Unire il baccalà a pezzi infarinato e rosolarlo dolcemente; irrorare con il vino; unire il sughetto di pomodoro. Coprire e cuocere 10'. Al momento di servire macinarvi un po' di pepe.

Cinque voci scelti a caso dall'enciclopedia


Carrero-Blanco, Luis (Santoña, Santander 1903-Madrid 1973) Ammiraglio e politico spagnolo. Di ideologia franchista, divenne capo del governo nel giugno 1973. Fu assassinato dai separatisti baschi dell'ETA. 
intignàre, v. intr. Aver subito danni dalle tignole. 
litostratigrafìa, sf. Ramo della geologia che suddivide le rocce secondo la successione della loro formazione in base ai loro caratteri litologici. 
MacKenzie King, William Lyon (Berlin, oggi Kitchener 1874-Kingsmere 1950) Politico canadese, di ideologia liberale, fu premier dal 1921 al 1926, dal 1926 al 1930 e dal 1935 al 1948. 
tìgre, sf. Carnivoro asiatico della famiglia dei Felidi (Panthera tigris). Lunga fin quasi tre metri, pesa anche due quintali; priva di criniera, ha pelo più lungo sulle guance; il pelo corto folto e liscio è più scuro sul dorso e schiarisce, fino a diventare bianco vicino alle labbra, alle guance e alle parti inferiori e posteriori del corpo. Il mantello della tigre si adatta facilmente all'ambiente in cui l'animale vive mimetizzandosi perfettamente con giunchi, bambù e alte erbe. Possiede una poderosa muscolatura, zampe robuste con artigli acuminati, ha una testa grossa e una lunga coda. Agile e abile nuotatrice, caccia le grandi prede con la tecnica dell'agguato azzannandole alla nuca o alla gola. Il suo ruggito non è molto potente ed è simile a grida lamentose o a suoni gutturali, più frequenti nel periodo degli amori. I piccoli, di solito due o tre, nascono dopo circa cento giorni dalla data dell'accoppiamento e hanno le dimensioni di un piccolo gatto; dopo quattro mesi circa, sono in grado di seguire la madre durante la caccia e diventano indipendenti molto presto (otto mesi). Gli adulti, generalmente, sono solitari e raramente si sono viste famiglie comprendenti cuccioli già grandi. In Asia esistono villaggi famosi per essere stati teatro di stragi compiute da singole tigri. Vive nelle foreste siberiane e dell'Asia meridionale (India, Birmania, Sumatra, Giava, Bali e penisola Malese). 

indice

* gli orari di alba e tramonto di altre città li puoi trovare alla pagina calendario solare